Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.25 del 27 Luglio 2017

Cera a De Ferrari, gli organizzatori “no vax” chiedono scusa

Cera a De Ferrari, gli organizzatori “no vax” chiedono scusa

Centro - Non sono rimasti in silenzio gli organizzatori della fiaccolata “no vax” a seguito dei disagi provocati dalla manifestazione di Giovedì scorso per la libera scelta sui vaccini. Ad uscire allo scoperto è una nota diffusa nel pomeriggio dal Gruppo Stampa e Comunicazione Libera Scelta Liguria.

Le parole che si leggono nel comunicato sono principalmente di scuse per i problemi che la cera caduta in Piazza De Ferrari ha provocato, rendendo inagibile per giorni la pavimentazione.

La nota:
“Gentilissimi cittadini di Genova, in merito alla manifestazione per la 'Libertà di Scelta vaccinale', essendo venuti a conoscenza dei disagi che hanno interessato Piazza De Ferrari e che pare, fortunatamente, non abbiano creato conseguenze gravi, noi cittadini-manifestanti ci terremmo a evidenziare l’assoluta buona fede delle nostre intenzioni che altresì si discostano notevolmente da episodi di vandalismo che hanno caratterizzato altri generi di proteste nella storia della città e del nostro Paese, e che nulla hanno a che vedere con noi e le nostre motivazioni incentrate al rispetto dell’incolumità della persona umana».

Forze dell’ordine
“Tenendo conto, inoltre, che questo tipo di manifestazioni e fiaccolate, sono state organizzate precedentemente in molteplici piazze d’Italia (e altre ne saranno organizzate a seguire) la supervisione delle forze dell’ordine, che, sul momento, non hanno riscontrato irregolarità correlate alla cera colata sulla pavimentazione, non potevamo prevederne tale effetto in Piazza De Ferrari”.

Scuse
“Tuttavia, a maggior dimostrazione del profondo senso civico che da sempre ci contraddistingue, porgiamo le nostre pubbliche scuse per i disagi che questa pacifica iniziativa ha potuto arrecare alla cittadinanza ed eventualmente – conclude la nota - resteremo a disposizione per risponderne”.

Lunedì 17 luglio 2017 alle 11:26:42
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News