Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.30 del 21 Luglio 2017

Al Carmine "Mi hanno rubato il prete"

Al Carmine `Mi hanno rubato il prete`

Centro - In piazza del Carmine, a partire dalle ore 17:45, prenderà il via l'11° edizione della manifestazione popolare "Mi hanno rubato il prete", ideata ed organizzata dall'associazione "Cantiere di Idee del Carmine", in collaborazione con il gruppo di mediatori urbani "Riprendiamoci Genova", con la Fondazione artistica "Lorenzo Garaventa" e con il Patrocinio del Comune di Genova e del Municipio Centro Est. "Fare Memoria, per progettare insieme un futuro possibile" sarà la parola d'ordine dell'evento, che segna anche il decennale di attività del "Cantiere di Idee del Carmine".

Nell'occasione l'evento "raddoppia": la consueta manifestazione in piazza del Carmine, con incontro a tema, cena all'aperto ed il concerto si terranno al sabato, mentre la domenica, dalle ore 14:30 sarà dedicata alla "Chiamata alle Arti": l'intero borgo sarà piacevolmente "invaso" da un nugulo di pittori, scultori, disegnatori, fotografi ed altri artisti, che lanceranno insieme a varie associazioni, un ambizioso progetto di attivazione dal basso che mira a far diventare il Carmine una vera e propria cittadella genovese delle arti , proprio come una sorta di "Montmarte "grezza" della Superba. "Mi hanno rubato il prete" ha dato finora un grande contributo per riqualificare il quartiere; adesso l'obiettivo è lavorare per portarlo verso un futuro possibile", conferma Stefano Bruzzone del "Cantiere di Idee del Carmine".

"Mi hanno rubato il prete" (diventato nel tempo anche una mostra fotografica, una canzone, un cortometraggio ed un murales), racconta e rielabora sul territorio gli speciali percorsi incrociati di vita e affetto fra don Andrea Gallo ed il borgo cittadino genovese del Carmine; nasce dalla riscoperta dei fatti storici datati 1970 nel quartiere, legati all'avvio del percorso pubblico del "prete da marciapiede", allora viceparroco, allontanato dalla Curia contro il volere degli abitanti, che reagirono con due grandi manifestazioni spontanee di piazza, finite persino sulle pagine di "Le Monde". Grazie a "Mi hanno rubato il prete", che ha portato nel tempo un contributo importante alla riqualificazione del borgo, quei fatti lontani sono diventati di pubblico dominio, ripresi da libri di successo e trasmissioni televisive dedicate a don Gallo (approfondimenti in calce).

Sabato 1 luglio 2017 alle 10:30:48
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News