Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 09.00 del 22 Agosto 2017

Alluvione 2011, il pubblico ministero chiede pene più severe

Alluvione 2011, il pubblico ministero chiede pene più severe

Genova - Impugnata da parte del pubblico ministero Luca Scorza Arzà la sentenza di primo grado per i fatti relativi all’alluvione del 4 novembre 2011 nella quale morirono a sei donne. Il magistrato ha fatto appello per tutti gli imputati, compreso l'allora sindaco Marta Vincenzi, per chiedere pene più severe rispetto a quelle disposte dal giudice Adriana Petri

Assoluzioni - In particolare, il pm ha impugnato le assoluzioni, per tutti gli imputati, dal reato di calunnia, per Gambelli e Cha dall'accusa di disastro e omicidio colposi, mentre per Gabutti dal falso e dalla calunnia. Nel processo di primo grado Marta Vincenzi era stata condannata a cinque anni mentre il pubblico ministero aveva chiesto sei anni e un mese. Quattro anni e nove mesi invece per l’ex assessore alla protezione civile Francesco Scidone rispetto alla richiesta di cinque anni e undici mesi mentre per Gianfranco Delponte la pena è stata di quattro anni e cinque mesi mentre il pm aveva chiesto quattro anni e 7 mesi.

Altre sentenze - Il giudice aveva condannato a 1 anno e 4 mesi il dirigente Pierpaolo Cha (erano stati chiesti 4 anni e 7 mesi) e a 1 anno Sandro Gambelli (la richiesta era di 4 anni e un mese). Era stato invece assolto l'ex coordinatore dei volontari di protezione civile Roberto Gabutti, accusato solo di falso e calunnia (il pm aveva chiesto 1 anno e 5 mesi). Le accuse, a vario titolo, a carico degli imputati sono di omicidio colposo plurimo, disastro colposo, falso e calunnia.

Venerdì 21 aprile 2017 alle 09:30:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News