Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 16 Dicembre 2017

Blitz skinhead a Como, riconosciuti due genovesi

Blitz skinhead a Como, riconosciuti due genovesi

Genova - C’erano anche due genovesi a Como durante il blitz dei tredici naziskin che hanno interrotto una riunione della rete solidale “Como senza frontiere”: i due skinheads, a quanto pare residenti nell’entroterra genovese, sarebbero noti alla Digos di Genova e ora rischiano una denuncia per violenza privata.

Scoperta - Secondo quanto è emerso la Polizia genovese li avrebbe identificati grazie al logo di “Genova fronte skinheads" portato sui bomber. Uno dei due indagati sarebbe collegato con il mondo degli ultrà dello stadio.

Antifascismo - Della presenza di due naziskin di Genova a Como si erano accorti, grazie alle immagini diffuse sui social, anche gli antifascisti del movimento antiantagonista e anarchico genovese che avrebbero risposto al blitz in Lombardia danneggiando per l' ennesima volta la porta della nuova sede di Lealtà Azione di Genova, il gruppo di estrema destra a cui il fronte skinheads è da sempre più vicino. La Digos di Genova ha fatto sapere che il gruppo genovese è composto da massimo quattro o cinque persone e nonostante sia da anni residente in Liguria non ha mai compiuto fatti particolari. I due giovani già in passato hanno partecipato ad eventi soprattutto in Veneto e in Lombardia.

Sabato 2 dicembre 2017 alle 12:40:06
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News