Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.20 del 21 Ottobre 2017

Capodanno a Genova: 130 mila in piazza. Ottimi dati per il turismo

Spettacoli itineranti, musica e arte. L'assessore Carla Sibilla: "E' stata la festa di tutti"

Capodanno a Genova: 130 mila in piazza. Ottimi dati per il turismo

Genova - "Più di 130 mila persone tra cui moltissimi turisti italiani e stranieri, che hanno salutato il nuovo anno in città. Spettacoli itineranti, performance e concerti dal vivo per un fil rouge che ha unito il Centro storico con l'area del Porto Antico": i dati sono stati diramati dal Comune tramite una nota.

Partecipazione - "Tutto esaurito negli hotel con indici di occupazione del 100% per sabato 31 dicembre, che confermano Genova come destinazione turistica emergente a livello internazionale. Grande partecipazione in piazza Matteotti per l'evento Tra sogno e realtà. Centro storico vivo e frizzante grazie agli eventi organizzati dai Civ. Un successo particolare ha riscosso il Capodanno Rolli con le visite guidate ai Musei di Strada Nuova, presto esaurite già in prenotazione, per le quali è stato necessario aumentare i posti".

Turismo - "È stata la festa di tutti – ha sottolineato l'assessore alla cultura e al turismo del Comune di Genova, Carla Sibilla – e un Capodanno ricco di emozioni. Molti i turisti in città che hanno scelto la nostra città come meta in cui trascorrere la notte di San Silvestro. Genova si è vestita a festa per presentarsi sotto la sua luce migliore, coinvolgente, ricca e sorprendente, in linea con lo slogan che abbiamo scelto per promuoverla in Italia e all'estero: more than this. Vorrei ringraziare - ha concluso Sibilla - le Istituzioni culturali, i Civ e tutti coloro che hanno dato il proprio contributo, insieme al Comune, per il successo di questa serata".

Affluenza - "Al termine di un anno molto positivo, che si è chiuso con un +8% di pernottamenti, il weekend di Capodanno ha confermato il trend. Oltre al 100% di sabato 31, si è registrato un indice di occupazione degli alberghi fra il 90 e il 100% per venerdì 30 e risultati importanti anche per giovedì 29 (fra il 60 e l'80%) e domenica 1 (fra il 45 e il 60%). Oltre il 50% dei turisti sono stranieri, con prevalenza di francesi, tedeschi, statunitensi, spagnoli, inglesi, ma Capodanno conferma la ripresa del mercato italiano. Il successo è confermato anche dalla forte affluenza agli IAT (Uffici Informazione e Accoglienza Turistica), che dal 26 al 31 dicembre hanno accolto 6.679 turisti (+13% rispetto allo scorso anno), circa il 55% stranieri (+26%). Per quanto riguarda i servizi turistici (+25% rispetto al 2016), le più vendute sono state le visite guidate al centro storico, che per la forte richiesta sono state raddoppiate; a seguire card musei, guide della città e guide dei Palazzi Rolli".

Arte - "Bene i Musei civici che nel periodo delle festività dal 24 al 31 dicembre hanno visto un incremento del 18% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, con punte particolarmente significative al Museo di Storia naturale (+148%), il Museo del Risorgimento che ha quasi triplicato gli ingressi, il Museo Archeologico (+80%) e i Musei di Strada Nuova che da ormai un po' di tempo fanno registrare il segno positivo (+9%). A Palazzo Ducale 4.800 sono stati i partecipanti alle iniziative della Fondazione per la Cultura da venerdì 30 dicembre a domenica 1° gennaio". Il successo è confermato anche dalla forte affluenza agli IAT (Uffici Informazione e Accoglienza Turistica), che dal 26 al 31 dicembre hanno accolto 6.679 turisti (+13% rispetto allo scorso anno), circa il 55% stranieri (+26%). Per quanto riguarda i servizi turistici (+25% rispetto al 2016), le più vendute sono state le visite guidate al centro storico, che per la forte richiesta sono state raddoppiate; a seguire card musei, guide della città e guide dei Palazzi Rolli.

Voli - "Bene l'Aeroporto di Genova dove, per il 30 e 31 dicembre, si è registrato un aumento degli arrivi del 19,35%. Il dato è riferito sia ai voli nazionali sia a quelli internazionali. Alcuni numeri di dettaglio: +53% di passeggeri da Monaco (Lufthansa), +34% da Parigi (Air France), +15% da Londra (British Airways e Ryanair). Quasi tutto esaurito (vicino al 100%) il volo KLM da Amsterdam, che lo scorso anno non era operativo; bene i due voli attivati da Barcellona il 30 e il 31 dicembre (contro uno dell'anno scorso). Molto utilizzata, nell'area arrivi di fronte allo IAT, la nuova colonna informativa e di servizio con 4 maxischermi, frutto della collaborazione fra Aeroporto e Comune di Genova.

Social - "La rapida crescita della visibilità sul web e dell'engagement dei turisti è confermata dai dati del portale di promozione della città Visitgenoa.it e dei social media. Le sessioni di visita al sito visitgenoa.it – tra il 24 e il 30 dicembre – sono state 39.684 con una crescita del 6% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Oltre alle homepage del sito, i contenuti più cliccati sono stati: il Capodanno, i Presepi, le mostre in città, il Festival Circumnavigando e le aperture straordinarie dei musei. Per quanto riguarda i social media, è in continua crescita, in particolare, la presenza su Instagram, il mezzo più importante e mirato dal punto di vista della promozione turistica. Il profilo Instagram @Genovamorethanthis ha raggiunto al 30 dicembre i 7.524 follower (+137% dal 1 gennaio 2016 - +794% dal 1 gennaio 2015), e le 84.615 foto taggate #genovamorethanthis (+180% dal 1 gennaio 2016). Dal 14 al 30 dicembre, in seguito alla realizzazione del photo set in piazza De Ferrari, sono state postate oltre 3.600 foto con l'hashtag ufficiale della città".

Domenica 1 gennaio 2017 alle 19:30:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News