Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.36 del 17 Novembre 2017

Garassino commenta la scritta in via Serra: «La smettano di imbrattare Genova definendosi anti fascisti»

Garassino commenta la scritta in via Serra: «La smettano di imbrattare Genova definendosi anti fascisti»

Genova - "Chiudere i covi nazisti, Genova antifascista": la gigantesca frase di via Serra è quanto ha lasciato il secondo corteo di ieri pomeriggio, organizzato dalla comunità di 'Genova Antifascista', dove, davanti alla futura sede de "La Superba", alcuni dei presenti hanno espresso la loro rabbia tracciando una scritta enorme sulla strada, di fronte all'entrata blindata di via Serra.

Un gesto che, dopo la muratura e le pareti imbrattate di sabato scorso, ha fatto perdere la pazienza all'assessore alla sicurezza Stefano Garassino, il quale ha commentato di persona il gesto, postando due foto su Facebook attraverso la sua pagina ufficiale:
«A prescindere dai motivi ideologici bisogna che i cosiddetti centri sociali la smettano di imbrattare Genova definendosi anti fascisti - scrive - ben ricordo che le persone democratiche danno il diritto di parola a tutti , non deturpano le città e rispondono a ciò che non piace con la forza delle idee e della dialettica null'altro. Tutto il resto - conclude - è fascismo con la falce e il martello».

L’inaugurazione della Superba, che fa parte del movimento milanese Lealtà Azione, avrebbe dovuto essere questo sabato ma è stata rinviata al momento a data da destinarsi.

Domenica 15 ottobre 2017 alle 21:23:27
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News