Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.53 del 19 Ottobre 2017

Incidente mortale in porto, quattro indagati

Incidente mortale in porto, quattro indagati

Genova - Quattro persone sono state indagate per l’infortunio mortale di ieri che è costato la vita a un nostromo di origini filippine di 61 anni della nave Eurocargo di Malta: si tratta del comandante della nave, del primo ufficiale e di due secondi ufficiali. Tutti dovranno rispondere di omicidio colposo.

Dinamica - Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti la vittima non sarebbe dovuta essere da sola a operare nello sgancio del cavo che l’ha ucciso. L’uomo è stato imprigionato dalla fune, avvinghiato e poi trascinato nelle grosse pulegge che raccolgono il cavo

Attracco - La ricostruzione dell'incidente ha permesso di accertare che l'ordine di ritirare il cavo che ha causato la morte del nostromo sarebbe stato impartito dal comandante perchè non c'era più il vento forte che spirava nelle prime ore del mattino quando la nave era attraccata a ponte Somalia, al terminal San Giorgio.

Sequestro - L'indagine sul decesso del nostromo è stata avviata dagli ispettori della Asl3 e dai militari della Capitaneria di Porto che ieri sono rimasti a bordo a effettuare accertamenti sino a tarda notte. A coordinare gli inquirenti è il magistrato di turno Emilio Gatti che ha disposto il sequestro dell'argano in cui è avvenuta la tragedia e l'autopsia sul corpo della vittima.

Domenica 18 dicembre 2016 alle 19:00:08
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News