Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 22 Gennaio 2018

La proposta inaspettata: «Brigate Partigiane come i Campi Elisi»

La proposta inaspettata: «Brigate Partigiane come i Campi Elisi»

Genova - Chissà se l’idea progettuale arriverà in mano al sindaco Marco Bucci. Chissà se anche lui navigherà con il pensiero, proprio come ha fatto Andrea Gaiter. Il nome e il cognome forse non vi diranno nulla, ma non importa: l’idea è forte. Il giovane, laureato in Progettazione di Aree verdi e del Paesaggio, ha avanzato la propria sfida: «Voglio vedere viale Brigate Partigiane come gli Champs Élysées».

Qualcuno avrà di certo sorriso all’idea, qualcun altro no. Troppo forte la curiosità nel leggere la descrizione propinata dal giovane.

«Andrò contro corrente – scrive nel gruppo Facebook "Genova contro il degrado" – ma se potessi decidere come rendere viale delle Brigate Partigiane non ritornerei alla disposizione degli anni ‘60/’70 composta da aiuole centrali, alla quale senza dubbio andrebbe fatta un maestosa manutenzione – e quale sarebbe la fruizione di un’isola in mezzo al traffico? Mi ispirerei invece agli Champs Élysées, spostando la carreggiata nell'asse centrale, allargando i marciapiedi e inserendo due filari alberati, con al di sotto qualche siepe. In questo modo si valorizzerebbero i percorsi pedonali di ambo i lati e le relative attività commerciali ne gioverebbero, infatti si avrebbe un filtro verde (scegliendo a regola d’arte le specie vegetali alberate tenendo conto della resistenza agli inquinanti e alla capacità di trattenere le polveri sottili) che aumenterebbe la vivibilità e la piacevolezza del passeggiare lungo i negozi. Vorrei avere un vostro parere prima di fare una prova di progetto».

Inutile dire che la proposta ha spiazzato tutti: tante le impressioni positive, altrettante quelle negative che definiscono "irrealizzabile" l’opera. Certo è che il giovane è pronto a stilare il progetto, toccherà poi agli esperti valutare l’effettiva fattibilità dell’opera.

Venerdì 5 gennaio 2018 alle 18:58:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News