Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 25 Settembre 2017

Niente giuria selettiva: gli artisti di strada si prenoteranno con un'app

Niente giuria selettiva: gli artisti di strada si prenoteranno con un´app

Genova - "Se un artista crea problemi a tutti i cittadini è un problema dell'artista, se un cittadino crea problemi a tutti gli artisti è un problema del cittadino" è questa la frase che Lucilla Meola, una delle rappresentanti degli artisti di strada a Genova e creatrice dell'omonima pagina Facebook, ha voluto sottolineare a termine dell'incontro avvenuto questo pomeriggio tra FNAS (Federazione nazionale arte di strada), i rappresentanti degli artisti di strada a Genova e il Comune rappresentato dall'assessore alla cultura Elisa Serafini e l'assessore alla sicurezza Stefano Garassino.

Soddisfatte
"Ci ha fatto piacere creare un dialogo con questa nuova giunta con cui ci siamo trovati d'accordo su molti punti del regolamento" ha spiegato Lucilla, rimasta molto contenta dall'incontro. Soddisfatta come lo era anche l'assessore alla cultura Elisa Serafini: "Siamo riusciti a mantenere i 60 minuti di esibizione, ed era quello che mi premeva di più rispetto alla proposta di Garassino di concedere 15 minuti" ha spiegato.

Segnalazione
Durante l'incontro sono state individuate delle aree problematiche in base alle lamentele che sono arrivate da parte dei cittadini. Questi punti sono: San Lorenzo, via XX Settembre, via Garibaldi e via San Vincenzo. "In merito a questo sarà introdotta un'app che richiede una registrazione volta a segnalare dove sono gli artisti per quelle 5 location considerate più gettonate - spiega Serafini - l'app è pubblica ed è un sistema di segnalazione presente sul sito della FNAS in cui l'artista si iscrive, spiega chi è, dov'è e quando inizia la sua performance". Questo strumento è già presente a Pesaro, Trieste e Torino e ora sbarcherà anche nel capoluogo ligure. Si tratta di un'applicazione che possono utilizzare anche i cittadini in modo tale da permettergli di segnalare se l'artista non rispetta il regolamento o sta importunando qualcuno.

Lunedì 4 settembre 2017 alle 18:13:36
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News