Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.30 del 5 Dicembre 2016

Nodo ferroviario: lavoratori e sindacati ricevuti in Prefettura

Oltre 100 edili rischiano il licenziamento a partire dal 7 dicembre

Nodo ferroviario: lavoratori e sindacati ricevuti in Prefettura
Genova - Le organizzazioni sindacali che rappresentano i lavoratori edili impegnati nei lavori di potenziamento del nodo ferroviario di Genova sono stati ricevuti dal prefetto di Genova Fiamma Spena al termine del corteo di protesta che questa mattina ha attraversato le vie della città.

La vertenza- Sono oltre 100 i lavoratori che dal 7 dicembre, dopo mesi di sospensione dell'attività lavorativa attraverso la cassa integrazione ordinaria, rischiano di perdere il posto a fronte di un'opera già finanziata, e con potenziali prospettive di lavoro per altri 5 anni. "Il sindacato - si legge in una nota diffusa da Cgil, Cisl e Uil - richiama alle proprie responsabilità Rfi, denominatore comune dei gradi appalti infrastrutturali in Liguria (raddoppio della viabilità ferroviaria del ponente, stazioni Brignole e Principe oltre a Nodo ferroviario e Terzo valico)". I sindacati hanno espresso soddisfazione “per l'apertura del tavolo, e nel contempo chiedono il mantenimento della situazione occupazionale presente oggi nel cantiere".
Mercoledì 30 novembre 2016 alle 21:00:03
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News