Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 07.45 del 11 Dicembre 2017

"Anteprima Circumnavigando", domani e sabato all'Archivolto

`Anteprima Circumnavigando`, domani e sabato all´Archivolto

Genova - La diciassettesima edizione di Circumnavigando, festival internazionale di nouveau cirque curato dall’Associazione Sarabanda e diretto da Boris Vecchio, si apre con due anteprime al Teatro dell’Archivolto. Giovedì 7 dicembre alle ore 19.30, all’interno di una particolarissima scatola scenica montata sul palco del Teatro Modena, si esibiranno gli acrobati della Compagnie Barks con Les Ideés Grises (in coproduzione con il centro di ricerca per le arti del circo Espace Catastrophe, Belgio), mentre sabato 9 dicembre alle ore 21 sarà la volta di Sandrine Juglair con Diktat.

Di nazionalità francese, sia Sandrine Juglair che il duo della Cie Barks Bastien Dausse e François Lemoine si sono formati nelle più importanti scuole di teatro circo in Europa e i loro spettacoli sono stati selezionati da Circus Next, progetto promosso dall’Unione Europea. Caratterizzati da un mix di acrobazia, clownerie, giocoleria, questi artisti non pongono limiti alla propria immaginazione.

Così lo spettacolo Les idées grises o il Caos Epico ha come primo assunto quello di accettare l’assurdo e dimenticare la ragione. D’altra parte cosa sono le acrobazie se non uno sberleffo alla logica? Così, se le sedie e il tavolo della colazione sono appesi al soffitto, per Dausse e Lemoine non è un problema, basterà sedersi al contrario, distruggere i pensieri cartesiani e lasciarsi andare a imprevedibili evoluzioni. In questo mondo liberato dalle leggi della logica e della fisica i due giovani artisti ricercano la libertà assoluta attraverso una dimensione fisica dello spazio e del tempo lontana da ogni convenzione, garantendo divertimento per un pubblico di tutte le età.

In Diktat, invece, Sandrine Juglair impersona un’attrice che, sul punto di entrare in scena, si trova comicamente imprigionata tra il desiderio ossessivo di conquistare gli spettatori e le sue stravaganti idee di spettacolo. Insomma, il dilemma è compiacere il pubblico o seguire il proprio diktat artistico? Ne viene fuori una tragicommedia in cui la performer è disposta a usare ogni mezzo, esponendo anche il proprio privato e valicando di continuo il confine tra attore e personaggio.

La dittatura dello sguardo dell’altro la incatena alle sue ossessioni, obbligandola, replica dopo replica, a eseguire ciò che ci si aspetta da lei. Trasportata da fantasmi che a tratti la travolgono, questa bizzarra donna confronta successi e sconfitte, senza paura del ridicolo. L’importante è riuscire a stare in piedi davanti agli spettatori in un gioco che la costringe a ricominciare di continuo, senza finire mai.

Mercoledì 6 dicembre 2017 alle 14:00:40
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News