Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 25 Settembre 2017

"Il ritratto equestre di Gio. Carlo Doria di Rubens", visita guidata a Palazzo Spinola

`Il ritratto equestre di Gio. Carlo Doria di Rubens`, visita guidata a Palazzo Spinola

Genova - Sabato 9 settembre, in occasione dell’apertura straordinaria della Galleria Nazionale di Palazzo Spinola, alle 21.00 (ultimo ingresso alle ore 22.00) visita guidata con approfondimento di una delle opere più celebri e affascinanti conservate in città, ovvero il "Ritratto di Gio. Carlo Doria di Pieter Paul Rubens (Siegen 1577 - Anversa 1640)", artista famoso e di centrale importanza per la storia dell’arte europea, spesso considerato nella schiera dei “pittori fiamminghi”, nonostante il suo importantissimo soggiorno nella penisola, dal 1600 al 1608, lasci un segno indelebile in tutta la sua vasta produzione artistica. L’Italia è fondamentale per Rubens, così come Rubens per l’Italia: i suoi rapporti con Genova, Mantova, Venezia e la sua vicenda romana sono la prova della sua influenza nella nascita del Barocco.

In particolare, la visita guidata (massimo 30 persone), inclusa nel prezzo del biglietto di ingresso (intero €6, ridotto €3; durata del percorso: un’ora e mezza circa) e a cura del personale specializzato del museo, offrirà l’occasione per osservare da vicino un ritratto simbolo del cosiddetto “Secolo d’Oro” dei genovesi, ordinato dal figlio del doge Giovanni Carlo Doria, all’età di trent’anni. L’opera è tornata a Genova nel 1988, dopo un lungo pellegrinaggio a Napoli e a Linz, dove era destinata alle collezioni di Adolf Hitler e venne restituita all’Italia dopo la fine della seconda guerra mondiale.

Nella meravigliosa residenza nobiliare, nascosta nei caruggi genovesi, saranno illustrati gli spazi storici del museo, come le sale dei due piani nobili e le cucine, le sue collezioni - in cui si annoverano, tra i tanti dipinti, opere di Antoon Van Dyck, Luca Giordano, Guido Reni, Giulio Cesare Procaccini, Bernardo Strozzi, Giovanni Benedetto Castiglione detto il Grechetto, Joos van Cleve -, per giungere infine al terzo piano, al cospetto del grande Ritratto equestre di Gio. Carlo Doria di Rubens, esposto unitamente all’Ecce Homo di Antonello da Messina, al Sacrificio di Isacco di Orazio Gentileschi, alla cornice con il Mito di Paride di Filippo Parodi e al cosiddetto ‘Ritratto della Marchesa Spinola’ di Antoon Van Dyck.

Giovedì 7 settembre 2017 alle 11:00:09
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News