Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.00 del 25 Settembre 2017

'Paganini Genova Festival', la carica dei 104 | Video

´Paganini Genova Festival´, la carica dei 104<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/Ecco-tutti-i-numeri-del-Paganini-Genova-1371.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - Sono 104 i giovani musicisti che hanno presentato la domanda per partecipare al 55° Concorso Internazionale Premio Paganini, che si terrà a Genova dal 5 al 14 aprile 2018. Il termine per la presentazione delle richieste scadeva ieri e gli uffici stanno ora esaminando i requisiti per stilare la lista ufficiale.

Paesi - Suddivisi quasi equamente tra uomini e donne (53 ragazzi, 51 ragazze), come sempre è l’Oriente a fare la parte del leone: 20 sono infatti i partecipanti dal Giappone, 14 i cinesi, 4 i sud coreani e 2 i violinisti provenienti da Hong Kong e Taiwan. La palma del più giovane spetta a un italiano: Giuseppe Gibboni, nato nel 2002 a Salerno. L’Italia parteciperà con 11 violinisti, ma sono molte le altre nazioni rappresentate. Spiccano i 12 iscritti dalla Russia e gli 11 dagli Stati Uniti. E poi Canada, Francia, Kazakhstan, Polonia, Romania, Turchia, Ucraina, Austria, Bulgaria, Germania, Grecia, Lettonia, Norvegia, Regno Unito, Repubblica Ceca, Spagna, Brasile, Georgia, Estonia.

Competizioni - Le preselezioni che porteranno alla scelta dei concorrenti finali partiranno già dalla fine dell’estate di quest’anno e si svolgeranno a Mosca (30 e 31 agosto), New York (13 e 14 settembre), Vienna (27 e 28 settembre), Guangzhou, Cina (11 e 12 ottobre) e – naturalmente – Genova (24 e 25 ottobre). Nel dettaglio, Genova è stata scelta come luogo per la preselezione dalla maggior parte dei concorrenti, seguita nell’ordine da Vienna, New York, Guangzhou e Mosca. Il Premio Paganini – che ha ora cadenza triennale – è una delle più importanti competizioni violinistiche mondiali. Fu fondato nel 1954 con l’obiettivo di scoprire giovani talenti e ha nel tempo laureato artisti importanti come, tra gli altri, Salvatore Accardo, Gidon Kremer e Leonidas Kavakos. Ad aggiudicarsi l’edizione 2015 è stato il coreano Yang In Mo.

Premio - "Da sempre uno dei biglietti da visita di Genova nel mondo, il Premio connota il capoluogo ligure, oltre che come patria del celebre violinista, anche come città della musica. E il suo carattere internazionale è esaltato dalla decisione di far svolgere le fasi di preselezione in piazze europee e mondiali. Un percorso – quello di avvicinamento al Premio – che si arricchisce quest’anno con la prima edizione del Paganini Genova Festival, una rassegna internazionale fortemente voluta dal Comune di Genova e che coinvolgerà tutta la città.

Venerdì 21 luglio 2017 alle 14:30:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

21/07/2017 - Ecco tutti i numeri del 'Paganini Genova Festival'


Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News