Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 11.00 del 29 Aprile 2017

Al Duse dal 19 al 30 aprile "Maratona Suq"

Al Duse dal 19 al 30 aprile `Maratona Suq`

Genova - Dal 19 al 30 aprile al Teatro Duse torna la compagnia Chance Eventi Suq Genova con “MARATONA SUQ, prima le donne e le bambine” in cui ripropone in scena, tre spettacoli di teatro civile dove si intrecciano narrazione, musica e danza, uniti da un tema comune: quello della femminilità in epoche, etnie e culture differenti.
Si comincia il 19 aprile alle ore 20.30 con “Butterfly Bazar”, scritto e interpretato da Carla Peirolero con l’Orchestra Bailam. Liberamente ispirato alla vita di Margareth Fountaine, un’eccentrica Lady vittoriana che per tutta la vita girò il mondo alla ricerca di farfalle, lo spettacolo narra le sue avventure più incredibili e divertenti fra Francia, Ungheria, Turchia e Nord Africa.
Lo spettacolo, diretto da Enrico Campanati, è in scena al Duse fino a venerdì 21 aprile. La recita di giovedì 20 aprile inizia alle ore 19.30.

Si prosegue il 25 aprile, sempre alle 20.30, con “Mama Africa”, scritto da Valerio Corzini e Carla Peirolero, con protagonista la stessa Peirolero insieme a tre cantanti, un pianista ed una danzatrice.
Lo spettacolo è un sentito omaggio alla parabola artistica e umana di Miriam Makeba, artista simbolo della lotta contro il razzismo, scomparsa nel 2008 mentre offriva la sua testimonianza contro il potere della mafia.
Lo spettacolo diretto da Enrico Campanati e Carla Peirolero è in scena al Duse il 25 e 26 aprile.

Il terzo ed ultimo capitolo della Maratona è “Madri clandestine”, scritto da Emilia Marasco in scena al Duse dal 28 aprile alle ore 20.30. Protagonista insieme a Carla Peirolero, è un coloratissimo coro multietnico con un repertorio che spazia dal trallallero genovese ai canti tribali africani, a quelli di tradizione araba, balcanica ed orientale che raccontano e cantano il tema della maternità clandestina, fra il dolore e la gioia di una nuova vita, che porta nel mondo la speranza di un futuro diverso.
Lo spettacolo diretto da Antonio Zavatteri con i costumi di Laura Benzi, è in scena fino a domenica 30 aprile.

Giovedì 13 aprile 2017 alle 17:40:26
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News