Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 16 Dicembre 2017

Istituto David Chiossone: al via con il progetto Sharehab le iniziative per celebrare i 150 anni

Istituto David Chiossone: al via con il progetto Sharehab le iniziative per celebrare i 150 anni

Genova - L’Istituto David Chiossone onlus per i ciechi e gli ipovedenti, fondato nel 1868, si prepara a festeggiare il suo 150° anniversario e ha presentato oggi le strategie di sviluppo, i progetti e gli eventi che si snoderanno da qui fino al 2018.

“Integrazione, innovazione scientifica, riabilitazione globale e la nostra storia attraverso i diritti conquistati. Sono le quattro parole chiave che più ci rappresentano e che meglio sintetizzano i nostri 150 anni di attività al servizio dei disabili visivi di ogni età e la capacità di dare risposte concrete e innovative a bisogni emergenti dal tessuto sociale cittadino e nazionale – ha spiegato Claudio Cassinelli, Presidente dell’Istituto David Chiossone. – Intorno a questi temi si articolerà un programma molto ricco e variegato, che comprenderà anche una serie di iniziative dedicate al pubblico più ampio, per coinvolgere la città nei nostri festeggiamenti ma anche per sensibilizzare sui temi della prevenzione”.

“150 anni di storia ci hanno portati ad essere oggi un centro di eccellenza a livello nazionale per tutto ciò che riguarda la disabilità visiva, ma non solo, e i numeri lo confermano – ha aggiunto Simone Torretta, Direttore dell’Istituto Chiossone. – 187 dipendenti al servizio di: oltre 400 utenti di tutte le età che, ogni anno, usufruiscono dei nostri servizi di riabilitazione visiva attraverso strutture specializzate dislocate sul territorio, di 155 anziani, di 44 pazienti psichiatrici, e di oltre 30 pluridisabili adulti, tra quelli quotidianamente ospitati in residenze dedicate e i frequentatori del centro diurno. Da oltre 20 anni siamo presenti nei centri di neonatologia genovesi, ogni anno quasi 3000 screening oculistici nei primi giorni di vita dei bimbi. Con un fatturato complessivo di oltre 10 milioni di euro nel 2016, negli ultimi 15 anni abbiamo anche investito molto, mediamente 450mila euro l’anno, in lavori di ammodernamento, innovazione e sviluppo”.

Nel segno dell’innovazione, è stato presentato oggi il progetto Sharehab, una piattaforma online in cui tutti possono condividere informazioni ed esperienze su APP e risorse digitali utili alla riabilitazione visiva di bambini e ragazzi ipovedenti. Ideato dall’Istituto Chiossone con la partnership scientifica dell’Istituto per le Tecnologie Didattiche del CNR (Consiglio Nazionale per le Ricerche) di Genova, Sharehab è realizzato con il sostegno della Fondazione Vodafone Italia nell’ambito del bando nazionale “Digital For Social”. Continua inoltre la collaborazione con l’IIT – Istituto Italiano di Tecnologia - per progetti di sperimentazione e ricerca scientifica, tra cui WeDraw, un nuovo metodo di insegnamento multisensoriale per migliorare l’apprendimento di aritmetica e geometria attraverso l’arte e la musica. Il progetto sarà presentato il 9 maggio in Villa Chiossone con un workshop dedicato ad insegnanti che lavorano con bambini disabili visivi.

Tra le novità imminenti, a testimoniare la capacità dell’Istituto di rispondere alle richieste espresse dal territorio per interventi di riabilitazione globale, rientrano l’apertura di un nuovo ambulatorio dedicato all’autismo e alle disabilità dello sviluppo che si chiamerà “Gli Alberi”; l’avvio di corsi di formazione specialistica per docenti delle scuole di ogni ordine e grado, per offrire agli studenti disabili visivi un “sostegno competente”; una serie di iniziative di sensibilizzazione, prevenzione e screening del deficit visivo in aree rurali e montane, che si concretizzeranno nell’ambito di Action 4 Vision, progetto del programma transfrontaliero Alcotra Italia – Francia 2014-2020 finanziato dal Fondo Europeo di Sviluppo Regionale, che prenderà il via con il kick off meeting domani, venerdì 5 maggio, a Nizza.

Giovedì 4 maggio 2017 alle 17:00:54
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News