Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 14.00 del 27 Luglio 2017

Teatro dell’Archivolto, il 3 e il 5 maggio "Carta Bianca De Cataldo"

Teatro dell’Archivolto, il 3 e il 5 maggio `Carta Bianca De Cataldo`

Genova - Dopo i progetti dedicati a Francesco Piccolo e Michela Murgia nella passata stagione, mercoledì 3 e venerdì 5 maggio alle ore 21 il Teatro dell’Archivolto presenta CARTA BIANCA DE CATALDO, due serate speciali a cura di Giorgio Gallione che ci permetteranno di esplorare l’universo letterario di Giancarlo De Cataldo, il giudice-scrittore, voce forte della letteratura noir italiana, celebre per romanzi come Romanzo Criminale e Suburra. Sul palco del Teatro Gustavo Modena, insieme all’autore stesso saliranno Ugo Dighero, presente sia il 3 che il 5 maggio, Peppe Servillo il 3 maggio e Carla Signoris il 5 maggio, con reading focalizzati su aspetti diversi dell’opera dello scrittore tarantino.

La serata del 3 maggio si intitola Crimini, come l’antologia curata da Giancarlo De Cataldo e pubblicata da Einaudi, che nel 2005 ha acceso un riflettore sulla letteratura noir italiana, un settore che negli ultimi anni si è andato arricchendo di nuovi autori, raccogliendo il consenso di una vasta platea di lettori. Giancarlo De Cataldo è sicuramente tra i protagonisti del noir italiano, con i suoi racconti in cui svela una nazione dall’anima cupa e corrotta, l’Italia delle scorciatoie e del disprezzo del lavoro; quella del mito dell’arricchimento individuale, della droga, delle nuove periferie e degli assassini. Ma il narratore nelle opere di De Cataldo ha la peculiarità di mantenere la consapevolezza che in altre circostanze della vita chiunque avrebbe potuto trovarsi dalla parte sbagliata della storia. Un’introduzione ai codici della scrittura noir da parte dello stesso De Cataldo aprirà Crimini, che poi proseguirà con la lettura di due racconti, entrambi tratti dalla raccolta Teneri assassini (Einaudi, 2015): Ugo Dighero leggerà Cassandra, e Peppe Servillo Il mago.

Si cambia atmosfera nella serata del 5 maggio, intitolata Pertini. Il combattente, in cui De Cataldo, Dighero e Carla Signoris leggeranno stralci del libro omonimo (pubblicato nel 2014 da Rizzoli) in cui De Cataldo traccia una biografia sui generis del presidente più amato dagli italiani. “Soldato. Partigiano. Giustiziere. Padre della patria. Presidente. Pertini è stato tante cose. Anche un eroe. E a volte gli eroi compiono scelte difficili, cose che potrebbero sembrare tremende. Ma dovevo raccontarle, come scrittore, come cittadino e come padre” aveva dichiarato a suo tempo l’autore, che nel romanzo immagina di dovere scrivere uno sceneggiato su Sandro Pertini e contemporaneamente di dovere raccontarne le gesta al figlio adolescente. Il commento musicale della serata sarà curato da Mario Arcari.

Venerdì 28 aprile 2017 alle 14:30:25
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News