Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.36 del 17 Dicembre 2017

Teatro dell'Archivolto, sabato "Gek Tessaro"

Teatro dell´Archivolto, sabato `Gek Tessaro`

Genova - Sabato 25 novembre al Teatro dell’Archivolto ritorna Gek Tessaro, che presenta il suo più recente spettacolo, Dimodoché (Sala Gustavo Modena ore 16), all’interno della rassegna per le famiglie Sabato a teatro.

Pluripremiato per il suo lavoro di illustratore per l’infanzia (tra i vari riconoscimenti ha ricevuto l’Andersen nel 2010 e nel 2012), Gek Tessaro è un personaggio poliedrico, capace di incantare grandi e piccini. Le sue storie, piene di poesia e pervase da una sottile vena di ironia, vivono con la stessa forza sia nelle pagine dei libri illustrati che negli spettacoli da essi tratti. Tessaro ha inventato una tecnica particolare che ha chiamato “teatro disegnato”, sfruttando la propria abilità a disegnare contemporaneamente con due mani. Con l’ausilio di inchiostri, chine, acquarelli, sabbia e una lavagna luminosa che proietta su uno schermo i suoi coloratissimi disegni realizzati dal vivo, Gek racconta storie di nuvole e oceani, cavalli e “bestiolini”, animando le immagini e accompagnandole con musica, canzoni e filastrocche.

Questa volta lo spunto iniziale non viene dal mondo della natura ma dai macchinari utilizzati per costruire case e strade e che tanto incuriosiscono i bambini (chi non ha mai sognato di salire su una ruspa?). Così i protagonisti di Dimodoché (che è anche un libro pubblicato da Lapis Editore nel 2016) sono coloratissimi macchinari, camion, betoniere e soprattutto una ruspetta che si fa tante domande: come nasce un lago? e le montagne? e perché succede questo?

Come un bambino piccolo la ruspa dello spettacolo è piena di entusiasmo e di curiosità, che gli adulti, ovvero i macchinari più grossi, cercano di soddisfare rispondendo ai suoi mille perché.
Il risultato finale è una storia surreale e delicata, che coinvolge tutti con la meraviglia delle immagini create sotto gli occhi degli spettatori.

Lo spettacolo sarà preceduto (alle ore 15) da un laboratorio creativo, in cui i bambini potranno creare decorazioni in terracotta per l’albero di Natale (in collaborazione con Il Ghirigoro, prenotazione obbligatoria) e dal Truccabimbi.

Biglietti 8 euro, bambini 6 euro, con la Carta Sabato a teatro 5 euro.

Giovedì 23 novembre 2017 alle 14:30:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News