Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.35 del 5 Dicembre 2016

Venerdì e sabato trent’anni del Teatro dell’Archivolto

Venerdì e sabato trent’anni del Teatro dell’Archivolto
Genova - Doppio appuntamento venerdì 21 e sabato 22 ottobre (complice il rinvio dovuto all’allerta meteo) per festeggiare i trent’anni del Teatro dell’Archivolto con due serate speciali che vedranno sul palco due autori che hanno contribuito significativamente al percorso della compagnia diretta da Pina Rando e Giorgio Gallione, ovvero Michele Serra e Stefano Benni, accompagnati da un folto gruppo di attori che negli anni hanno spesso intrecciato la propria strada con quella dell’Archivolto: Eugenio Allegri, la Banda Osiris, Claudio Bisio, Elena Dragonetti, Simonetta Guarino, Valentina Lodovini, Rosanna Naddeo, David Riondino, Giorgio Scaramuzzino con Michele Serra venerdì 21 e Marcello Cesena, Dacia D’Acunto, Angela Finocchiaro, Marina Massironi, Gabriella Picciau, Mauro Pirovano, Carla Signoris, Giorgio Scaramuzzino con Stefano Benni sabato 22 ottobre. Entrambe le serate sono curate da Giorgio Galllione.

Michele Serra e il Teatro dell’Archivolto hanno iniziato a lavorare insieme all’inizio degli anni Duemila, in occasione dello spettacolo Peter Uncino, di cui erano protagonisti David Riondino e Milva. I bambini sono di sinistra, interpretato da Claudio Bisio, è un altro memorabile successo a cui fanno seguito gli spettacoli Italiani, italieni, italioti con Ugo Dighero e la Banda Osiris e il recente Father and son ancora con Claudio Bisio. I testi di Michele Serra ricorrono poi in reading ed eventi speciali come Effetto Serra, e lo stesso autore non sfugge all'incantesimo del palco, affiancando ad esempio Stefano Bollani in Satirico concerto.

La serata di venerdì 21 ottobre, come indica il titolo stesso, “Satire”, è costruita su numerosi estratti dalla rubrica Satira preventiva, che Serra pubblica sull’Espresso. I brani scelti appartengono a periodi diversi e toccano i soggetti più svariati: dalla Fiat al Barolo, dai problemi dei grillini a Roma al referendum, da Salvini al burkini, ce n’è per tutti! Non mancheranno alcuni frammenti dagli spettacoli “Italiani, italieni, italioti”, “I bambini sono di sinistra” e “Father and son”.

È invece interamente intessuta su testi di Stefano Benni la serata di sabato 22 ottobre Ballate (originariamente prevista per venerdì 14 ottobre ma poi rinviata a causa dell’allerta meteo). Insieme a Benni saliranno sul palco del teatro Gustavo Modena gli ex Broncoviz Marcello Cesena, Mauro Pirovano, Carla Signoris, interpreti di celebri spettacoli tratti da testi di dello scrittore bolognese come Il bar sotto il mare e Amlieto; Angela Finocchiaro, che si è più volte calata in personaggi nati dalla penna di Benni, da Pinocchia alla Signorina W; e poi Marina Massironi, Gabriella Picciau, Giorgio Scaramuzzino e naturalmente lo stesso Stefano Benni, accompagnato dalla giovane Dacia D’Acunto, interprete del recente Effimera. Tra rimandi a vecchi spettacoli ed estratti dai libri di Benni, la serata scorrerà all’insegna dell’inconfondibile humour che caratterizza tutta la sua opera.
Mercoledì 19 ottobre 2016 alle 16:00:05
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News