Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.20 del 17 Dicembre 2017

Villa Imperiale, ecco gli spettacolo di mercoledì e giovedì

Villa Imperiale, ecco gli spettacolo di mercoledì e giovedì

Genova - Prosegue a Villa Imperiale la rassegna Ridere d’agosto ma anche prima organizzata dal Teatro Garage: mercoledì 12 luglio alle 21,30 la Compagnia dell’Albicocca presenta "Doppia corsa" di Mauro Donnarumma con la regia di Simona Guarino. Dopo il successo della scorsa estate con “Gli allegri chirurghi” il gruppo prone una nuova commedia a intreccio ricca di colpi di scena e di divertimento, basata sull’intramontabile gioco degli equivolci che, in questo caso, vede protagonista un uomo dalla vita apparentemente normale, il quale però nasconde un segreto: ha due case, due vite ma soprattutto due mogli! Ed è innamorato di entrambe, Mario decide così di mettere in atto una precisa pianificazione di orari e turni di lavoro, riuscendo, per ben due anni, a vivere una doppia vita all'insaputa di tutti. Ma, un inevitabile imprevisto, metterà alla prova il delicato equilibrio del suo piano, rischiando di portare a galla tutta la verità, con tutte le inevitabili conseguenze. Terrorizzato dall'idea di perdere entrambe ledonne, Mario sarà così costretto ad improvvisare aggiungendo all’inganno nuove bugie, dando vita ad una esilarante girandola di equivoci dal ritmo vorticoso che condurrà la trama ad un finale assolutamente inaspettato.

Giovedì 13 luglio la Chiamateci pure Compagnia propone una rilettura da Sogno di una notte di mezza estate di William Shakespeare dal titolo "DREAMS", regia Stefania Pepe. Comicità, vivacità e fantasia sono gli ingredienti alla base di questa messa in scena in cui fantastico e reale si intrecciano, in un turbinio dove il quotidiano è talmente surreale vizioso e torbido da divenire più immaginario del fantastico. Ogni personaggio si rivela in tutte le sue debolezze e fragilità a volte molto più umane di ciò che rappresenta sulla scena. La capacità di esplorare il nostro animo di Shakespeare è parte del fascino di quest'opera capace di trascendere la realtà e offrire un utile esercizio di fantasia che ha permesso agli attori di conoscere nuovi mondi e di rivisitare in chiave comica/grottesca il mondo reale. La magia quindi non è trucco, ma svelamento. E il teatro non è artificio, ma verità. In un gioco dove tutto sembra essere specchio di qualcos'altro, la favola del “Sogno” sembra continuare a rivelarci l'inquietante circolo vizioso che l'essere umano è costretto a percorrere nella sua esistenza

Lunedì 10 luglio 2017 alle 16:20:38
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News