Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.30 del 24 Novembre 2017

Ilva, sindacati in assemblea: «L'intervento del Governo non basta»

Ilva, sindacati in assemblea: «L´intervento del Governo non basta»

Genova - Questa mattina si sono riunite in assemblea le rsu Ilva Fim Fiom Uilm di Genova. All’incontro erano presenti i Segretari Generali di Fim Fiom Uilm Alessandro Vella, Bruno Manganaro, Antonio Apa e il Segretario per la siderurgia Failms Roberto Brandi.

Lavoro - “L’intervento del Governo a riguardo dei livelli retributivi e di inquadramento è stato un atto apprezzabile che da solo non basta in quanto rimangono del tutto inaccettabili e ingiustificati gli esuberi ai quali vanno aggiunte le preoccupazioni per l’indotto – hanno dichiarato Fim, Fiom e Uilm - Il confronto con Mittal non può che affrontare le problematiche relative agli assetti industriali, agli investimenti ed organici – hanno proseguito i sindacati - Questo vale soprattutto per la realtà del sito genovese dove vengono evidenziati a fronte di un organico di 1499 addetti, 600 esuberi senza una prospettiva di rilancio dello stesso”.

Compattezza - “Dai vari interventi è emersa la volontà di mantenere una linea condivisa che dica no agli esuberi e no all’applicazione del jobs act – hanno aggiunto Fim Fiom Uilm infatti ribadiscono che non ci dovrà essere alcun esubero e che tutti i lavoratori Ilva dovranno passare in Mittal con il contratto in essere. Dall’assemblea è partita la richiesta di un tavolo per Genova non solo con Azienda e Governo ma anche con le istituzioni locali che dovranno avere un ruolo di accompagnamento a sostegno dell’Accordo di Programma, per Fim Fiom UIlm valido in tutta la sua essenza. Auspichiamo che la vertenza Ilva non diventi terreno fertile per la campagna elettorale e che le forze politiche si impegnino fattivamente e nel merito per la risoluzione di una vicenda che coinvolge migliaia di lavoratori e le loro famiglie”, hanno concluso.

Martedì 17 ottobre 2017 alle 16:00:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News