Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.10 del 14 Dicembre 2017

MPS, Serafino Di Loreto: "Davide Rossi? Uomo 'suicidato' dalle banche"

MPS, Serafino Di Loreto: `Davide Rossi? Uomo ´suicidato´ dalle banche`

Genova - "Davide Rossi? L’uomo che si dice essere stato 'suicidato' dalle banche. E' questa la direzione investigativa che, mi auspico, seguano una volta per tutte gli inquirenti per dare finalmente una decisiva svolta alle indagini, e arrivare così alla conclusione del caso. Com'è possibile credere ancora alla favola dell'uomo che si toglie la vita, se tutti in coro unanime hanno raccontato e riferito di una persona e un professionista pieno di iniziative e con tanti progetti a breve termine pianificati e ancora da realizzare?": lo ha affermato Serafino Di Loreto, famoso legale bresciano balzato agli onori delle cronache in quanto fondatore di SDL Centrostudi Spa (www.sdlcentrostudi.it).

"Dopo che, in questi giorni, alcuni quotidiani nazionali italiani hanno pubblicato la lista dei maxi-debitori che hanno pesantemente contribuito a creare gravi problemi al Monte dei Paschi la verità chiarisce i veri intrecci tra il potere finanziario e quello politico".

"La musica è sempre la stessa: dire 'banca', in Italia, vuol dire far - ahinoi - rima con 'la legge non è uguale per tutti'. I cosiddetti grandi debitori - ha spiegato in dettaglio Serafino Di Loreto - sono molto spesso soggetti appartenenti a loro volta ai così detti poteri forti: grandi gruppi industriali, cooperative, municipalizzate che oltre ad accedere al credito a condizioni iper vantaggiose percepiscono prestiti così pesanti che mettono nelle condizioni le banche a rinunciare dall’imporre loro il rientro. Per non parlare dei correntisti che hanno i loro risparmi in deposito e custodia presso l’istituto di credito a tasso di interesse 0: e se la banca salta…i loro risparmi vengono assorbiti dal dissesto per coprire i debiti. La verità - ha proseguito Serafino Di Loreto - è che la legge e le opportunità non sono uguali per tutti, c’è sempre qualcuno più uguale degli altri. Insomma niente di nuovo sotto il sole con l’unica variante che mentre una volta almeno i ladri si vergognavano e rubavano di notte o senza farsi vedere oggi lo fanno alla luce del sole”, ha concluso Di Loreto.

Mercoledì 6 dicembre 2017 alle 16:30:02
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News