Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 27 Giugno 2017

#Genova2017: Balleari vs Pederzolli a colpi di social

#Genova2017: Balleari vs Pederzolli a colpi di social

Genova - "Complimenti al consigliere Stefano Balleari in testa al corteo dei 5 contestatori. Lo conosciamo bene e conosciamo le sue posizioni sulla #movida, vista solo come fracasso". Comincia così il post che Marianna Pederzolli scrive nel tardo pomeriggio su Facebook. Un osservazione che commenta la protesta che ieri hanno fatto alcuni attivisti della coalizione di destra contro l'assessore uscente e candidato rivale Gianni Crivello. Attivisti che, armati di cartelloni arancioni, hanno girato per il centro storico insieme al candidato al consiglio comunale per Fdi Stefano Balleari.

"La vita e l'economia di notte in città sono una cosa seria, una risorsa culturale, turistica ed economica. Noi abbiamo idee chiare in merito: leggi il nostro manifesto" conclude Pederzolli.

Risposta
Il post però non passa inosservato da Stefano Balleari che non perde tempo a contrattaccare: "Come al solito non capisci niente : troppo impregnata di demagogia. Rivediti i miei interventi pro movida e dopo ne riparliamo. Informati prima di affermare sciocchezze!" scrive, scatenando così il botta e risposta.

"Ricordo bene le tue proteste in Comune contro eventi musicali volti a riqualificare luoghi abbandonati che hai definito come fracasso. Solo proposte concrete, le puoi leggere nel nostro manifesto della notte. Lo sottoscrivi?" ribatte Pederzolli.

Coinvolgimento
Essendo un post pubblico la discussione coinvolge molti altri utenti che iniziano a dire la loro e a commentare il post:"Ma Stefano Balleari è quello della mozione contro gli eventi ai giardini di plastica? Quello che preferisce le siringhe per strada?" scrive Giovanni. Oppure: "Sono le uniche argomentazioni che conoscono! Cosa ci si puo' aspettare da una sinistra frivola, che pensa a costruire luoghi di culto adeguati per gli stranieri, ad integrare gli illegali" posta Erica.

Bugie
"Basta Consigliere Marianna Pederzolli oppure devo continuare? Qui casca l'asino e verba volant, ma Facebook manent e qui abbiamo le prove di quanto ho detto e Lei invece mente - prosegue Balleari - mi spieghi Lei ora come giustifica la posizione del Suo caro Assessore Gianni Crivello che prima difende, stando in maggioranza e approvando, le norme anti-movida e ora dice che devono essere superate e lo dice anche per il mercatino di corso Quadrio. Si ravveda sulla via di Damasco e chieda scusa, non a me ma ai Genovesi che dal 1990 sopportano le vostre #bugie".

Bambini
E ancora scrive la candidata al consiglio comunale di 'A Sinistra': "Stefano Balleari, ma sei capace a sostenere opinioni o persino discussioni senza dare del calunniatore o del mentitore all'interlocutore? Perché di contenuti da parte tua, anche in questi post non ne ho visto, e andare in giro con cartelli che accusano Crivello persino di far nascere pochi bambini.... beh, ho detto tutto, mi fermo qui".

La discussione non si è fermata ed è proseguita ancora con numerosi commenti e attacchi; una rappresentazione di come, a poco più di una settima dal ballottaggio, gli animi, in vista del 25 giugno, sono sempre più caldi.

Sabato 17 giugno 2017 alle 14:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News