Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.15 del 23 Novembre 2017

11 milioni in più a bilancio: da dove arrivano e come verranno spesi?

11 milioni in più a bilancio: da dove arrivano e come verranno spesi?

Genova - «Ultima variazione dell'anno dopodiché il bilancio è assestato» introduce l'Assessore al Bilancio e Patrimonio Pietro Piciocchi. «Attraverso questa manovra abbiamo varato anche la possibilità di avere un milione di euro per eventuali calamità».

La manovra porterà ad un rialzo di 11 milioni e 200 mila euro, che va ad aumentare le risorse del Comune per servizi sociali, cultura, scuole, manutenzioni e permetterà l'assunzione entro l'anno di 34 vigili urbani (già in graduatoria).

«Sono molto contento per i tempi - confida Piciocchi in conferenza stampa -, è una delibera che porteremo in consiglio il prima possibile. Vogliamo accelerare i tempi per consentire di approvare il bilancio di previsione entro il 31 dicembre»

La manovra - «Con grande preavviso, rispetto ai termini di legge, riusciamo ad approvare l'assestamento di bilancio. È una manovra con 11 milioni, che abbiamo recuperato da rottamazione di cartelle esattoriali, una parte di utili F.S.U., l'operazione via Bertani. Sono denari che vengono utilizzati soprattutto in tre grandi macro-aree: nelle politiche sociali (integrazione di oltre 2 milioni), politiche educative e cultura. Soprattutto per quanto riguarda le politiche sociali, quest'anno il bilancio del Comune di Genova vede uno stanziamento complessivo di quasi 50 milioni. Una soglia molto più alta rispetto a quella dell'anno scorso, che era di 47 milioni di euro».

L'assunzione di 34 vigili urbani - «Abbiamo stanziato delle somme per l'assunzione di 34 vigili urbani, che verranno acquisiti all'ente entro la fine dell'anno. Dopodiché abbiamo finanziato anche il fondo per la contraffazione decentrata, per oltre un milione di euro».

Numeri in miglioramento - «Questa manovra sicuramente porta a numeri più importanti rispetto a quelli degli anni scorsi. Sicuramente abbiamo beneficiato di una misura straordinaria , legata alla rottamazione delle cartelle esattoriali, che per altro il governo ha prorogato anche per il prossimo anno. Speriamo anche per il prossimo anno di fare affidamento a queste risorse, dopodiché occorrono delle azioni strutturali sul bilancio. Perché dobbiamo migliorare la riscossione sulla quale abbiamo dei dati insoddisfacenti. Il tema della lotta all'evasione è un ambito da cui mi aspetto di ricavare risorse importanti».

La vicinanza al mondo Paraolimpico - «Questo dato mi fa estremamente piacere, perché ad agosto il Comune di Genova ha contribuito in maniera molto importante ai Giochi Paraolimpici, stanziando 300 mila euro, più di tutte le altre amministrazioni coinvolte. nonostante questo sforzo già assunto siamo riusciti a prevedere ulteriori 50 mila euro per i contributi alle associazioni sportive dilettantistiche per le quali adesso partirà il bando».

Domenica 29 ottobre 2017 alle 11:24:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News