Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.30 del 23 Novembre 2017

A Sinistra: "Bucci, sicurezza non è creare uno stato di polizia"

A Sinistra: `Bucci, sicurezza non è creare uno stato di polizia`

Genova - "Il piano per la sicurezza in città del candidato sindaco Bucci somiglia più alla creazione di uno Stato di polizia": questo il commento di Marianna Pederzolli, candidata al Consiglio Comunale per la lista A Sinistra.

"Siamo contenti che finalmente il centrodestra abbia smesso con la barzelletta dei droni che sorvegliano il Centro Storico, ma il potenziamento dell'organico della polizia e l'incremento del numero delle telecamere di sicurezza sono totalmente inutili, se non si lavora alla creazione di una cultura della sicurezza e della legalità. Bucci parla di movida violenta, senza tenere conto del fatto che la movida può anche essere cultura, intrattenimento, socialità ed economia. Una risorsa per rendere la nostra città vivibile, accogliente e sicura a tutte le ore del giorno e della notte, non qualcosa da reprimere duramente dopo la soppressione delle ordinanze che attualmente regolano".

"E' necessario co-progettare attività musicali, festival, spettacoli, eventi per la notte in luoghi dove la densità abitativa è ben minore che in centro storico - prosegue Stefano Gaggero - dove si possano non solo allentare le norme sull'inquinamento acustico, ma anche creare occasioni di sicurezza. Per fare questo è indispensabile un nuovo piano per la mobilità notturna. Una città moderna garantisce sempre alcuni servizi, a partire dal diritto alla mobilità. Pensiamo a un servizio pubblico di spostamento notturno che permetta alle persone di muoversi in tranquillità e sicurezza attraverso i quartieri della città e che consenta ai frequentatori della notte di tornare a casa su un mezzo pubblico e non privato. Un tema davvero prioritario sapendo che la prima causa di morte sotto i 24 anni è dovuta ad incidenti stradali, conseguenti in particolar modo all'abuso di alcool. Per salvaguardare Genova e la sicurezza della sua popolazione bisogna rendersi conto che, per quanto si possa illuminare a giorno le zone periferiche e farci ronde giorno e notte, un quartiere isolato e tagliato fuori dal trasporto pubblico, resta un posto dove le persone vivono sole e vivono male".

Lunedì 5 giugno 2017 alle 10:00:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News