Notizie cronaca genova Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.30 del 25 Febbraio 2018

Garassino sceglie il pugno duro sulle manifestazioni a rischio

Garassino sceglie il pugno duro sulle manifestazioni a rischio

Genova - «Il Comune di Genova intende chiedere che l'ente organizzatore di manifestazioni a rischio debba versare una cauzione a scopo precauzionale»: lo ha detto in Consiglio comunale l'assessore alla Sicurezza Stefano Garassino rispondendo a un'interrogazione della capogruppo della Lega Nord e collega di partito Lorella Fontana a proposito del corteo antifascista di sabato 3 febbraio.

Danni - «E' un sistema già utilizzato in altre città - ha detto Garassino - e prevede nel caso vada tutto bene la restituzione integrale della cauzione, in caso di danni che questi vengano scalati dalla cifra versata».

Ordine pubblico - Il sindaco Marco Bucci e Garassino hanno chiesto al prefetto la convocazione di un comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica su questo tema: «Nel frattempo il prefetto si è impegnato a farmi avere la documentazione sulle altre città che applicano un sistema analogo - ha detto Garassino - così vedremo di fare in modo che anche Genova possa cautelarsi verso i violenti che con la politica non hanno niente a che fare».

Mercoledì 7 febbraio 2018 alle 09:30:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News