Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.40 del 24 Giugno 2017

Perché la visita di Marco Bucci ai migranti ha dato fastidio a qualcuno?

Perché la visita di Marco Bucci ai migranti ha dato fastidio a qualcuno?

Genova - E' stata inaugurata martedì 9 maggio in via Edera 22 a Quezzi, dallo stesso cardinale Angelo Bagnasco, la nuova casa dei migranti che sta ospitando momentaneamente 50 profughi. All'inaugurazione c'è stata la (prevedibile) presenza del candidato Sindaco del centro sinistra Gianni Crivello insieme alla invece meno prevedibile partecipazione del candidato rivale Marco Bucci.

Perché?
Perché meno prevedibile? Per un motivo molto semplice: l'anno scorso gli abitanti e amministratori locali del carroccio avevano sollevato numerose proteste contrarie a questa destinazione. Ed è proprio la stessa Lega il partito che a queste amministrative sta offrendo il principale supporto al manager di Liguria Digitale.

Chiarimenti
Aria di fraintendimenti? Sembra di no; ad evitare le possibili polemiche ci ha pensato immediatamente l'assessore regionale allo sviluppo economico Edoardo Rixi: "E' giusto che Bucci vada dove viene invitato".
"Il Ceis mi ha invitato a questa inaugurazione - spiega Bucci - è molto importante che questo centro non sia destinato solo ai migranti ma a tutte le persone in difficoltà".

Polemiche
Questa partecipazione comunque non è passata inosservata dagli attivisti del carroccio. A seguito anche delle polemiche sollevate da una testata per le limitazioni che la Regione ha imposto al Comune in materia di diffusione dei supermercati che Bucci ha definito come "illegittime" all'interno di uno dei suoi sei piani generali per l'urbanistica. Polemiche che lo stesso Bucci ha definito con un post su Facebook come "propaganda del Pd", spiegando come i suoi piani siano in accordo completo con l'amministrazione regionale: "Vogliamo lavorare in base alle vigenti leggi in materia di commercio e sosteniamo l’opportunità di un piano generale per le strutture commerciali".

Giovedì 11 maggio 2017 alle 11:42:57
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News