Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.30 del 5 Dicembre 2016

Presentato al Museo Diocesano il restauro “L’Angelo custode e le anime purganti”

Presentato al Museo Diocesano il restauro “L’Angelo custode e le anime purganti”
Genova - “Quello che presentiamo oggi rappresenta uno splendido esempio del lavoro di squadra portato avanti dal laboratorio di restauro della Regione Liguria insieme alla Soprintendenza e al Museo Diocesano, per recuperare un’opera d’arte che potrà così essere riportata nella sua originaria collocazione e alla fruizione pubblica. Noi crediamo nel nostro laboratorio di restauro e crediamo debba continuare a svolgere il suo servizio pubblico e gratuito di tutela dell’arte e della bellezza”: lo ha detto l’assessore regionale alla Cultura, Ilaria Cavo nel presentare questo pomeriggio al Museo Diocesano il dipinto di Stefano Magnasco raffigurante “L’Angelo Custode e le Anime Purganti” proveniente dalla Chiesa di San Teodoro di Genova.

Restauro - "Ci sono voluti circa 8 mesi per recuperare e riscoprire la qualità artistica e cromatica della tela realizzata nel Seicento da Stefano Magnasco dal suo ritorno romano. L’intervento di restauro è stato portato a termine gratuitamente dal laboratorio della Regione Liguria e dalle tre restauratrici: Ornella Viano, Elena Bolognesi, Mariacristina Zaninetta che sono riuscite nell’intento di recuperare i colori originari e la composizione dove sono nuovamente visibili molti particolari preziosi. Alla presentazione ha partecipato, tra gli altri, anche il Soprintendente ai Beni Architettoni, alle Belle Arti e al Paesaggio della Liguria Vincenzo Tinè che ha sottolineato “l’ottimo risultato raggiunto grazie al laboratorio di restauro della Regione Liguria e alle sue valenti collaboratrici e alla collaborazione fruttuosa tra Soprintendenza, Regione Liguria, Curia Arcivescovile e Museo Diocesano”.

Esposizione - “E’ questo un settore – ha continuato il Soprintendente – che fa registrare in Liguria un’ottima sinergia tra Stato e Regione che riescono a offrire un servizio pubblico importantissimo”. L’opera rimarrà esposta al Museo Diocesano per un mese, per ritornare, il 19 dicembre, nella sua collocazione originaria all’interno della Chiesa di San Teodoro.
Mercoledì 30 novembre 2016 alle 20:30:59
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News