Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.40 del 24 Giugno 2017

Toti risponde a Pirondini: «Loro le mani se le sono legate da sole, guardate a...» | Foto | Video

Toti risponde a Pirondini: «Loro le mani se le sono legate da sole, guardate a...»<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/fotogallery/Candidati-lista-Bucci-315_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Foto</a></span><span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/Toti-risponde-a-Pirondini-Loro-le-mani-1094.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Genova - A margine della presentazione dei candidati al consiglio comunale della lista Vince Genova di Marco Bucci, il presidente della Regione Liguria - Giovanni Toti - ha voluto soffermarsi sulla ghiotta opportunità che ha il centrodestra di riconquistare Genova.

«È una buona occasione, una buona chance. Sento un clima positivo soprattutto perché ci sono idee e speranze positive. È una lista che raccoglie tante persone che non hanno mai fatto politica, è una lista che ha tante sensibilità al suo interno, da quelle cattoliche a quelle laiche a quelle riformiste. Tante persone che si avvicinano con lo spirito giusto alla politica, con lo spirito di servizio: ci sono donne, ci sono giovani e credo ci sia dietro un disegno - che è lo stesso della maggioranza politica della Regione - di rilanciare questa città. Voglio una città che torni a ripopolarsi, una città che torna ad essere ospitare per tutti coloro che ci vivono, una città che ha coraggio di guardare al di là dei propri confini. Credo che ci siano le condizioni e il campo da gioco per farlo, ora c'è anche la squadra e penso che avrà successo».

Vittoria al primo turno - «Sarebbe bello che Marco Bucci vincesse al primo turno. Ad oggi il lavoro possibile che potevamo mettere in campo l'abbiamo fatto, abbiamo riunito una coalizione che va da Forza Italia alla Lega Nord, a Fratelli d'Italia al mondo cattolico di Alternativa Liguria Popolare, al mondo della Lista Musso-Fitto. Noi tutto il lavoro che potevamo fare l'abbiamo fatto. Abbiamo scelto i candidati migliori, credo che ci siano tutte le condizioni per una grande corsa di Marco Bucci».

Parco di Montemarcello - «I parchi stanno vivendo un grande momento di riorganizzazione. Una volta che ci sarà un disegno di legge quadro, che mi auspico vada nella direzione migliore, a quel punto ragioneremo anche su quali parchi nazionali-regionali deve ospitare la nostra Regione. I parchi devono essere motore di sviluppo, promozione del territorio, promozione turistica, merchandising. Non possono essere istanze amministrative, burocratiche della peggior razza italiana di quarto, quinto livello. Quale sarà il destino dei parchi regionali lo faremo con una riflessione ampia e plurale, dopo che il governo avrà approvato la legge quadro nazionale».

Opere infrastrutturali - «Le linea metropolitana deve certamente allungarsi e credo ci siano le condizioni di mercato per farlo. La Gronda è un'opera che aspettiamo da troppo tempo, il secondo anello ferroviario di Genova deve ripartire al più presto. La buona notizia è anche il finanziamento del quinto lotto del Terzo Valico, quindi di fatto il completamento del finanziamento dell'opera. Mi auguro anche che dalla cabina di regia sulle infrastrutture con Lombardia, Piemonte e il Ministro Del Rio - che si terrà in porto tra due settimane - possano arrivare ulteriori buone notizie sui nostri porti».

La provocazione di Pirondini - «Noi con le mani legate? Penso piuttosto che loro se le siano legati da sole, hanno scelto un candidato via Internet, poi l'hanno sconfessato. Poi sono andati dal Procuratore della Repubblica e infine hanno fatto tre liste diverse. Francamente temo che se i sindaci sono come quelli espressi nelle altre città - chiaro l'esempio di Virginia Raggi - a legargli le mani dovrebbero essere i cittadini per impedire di firmare altri atti dannosi alle città. Il centrodestra qui è nuovo, con assessori giovani e freschi, con una visione di sviluppo e di futuro per questa Regione che non ha interessi e mani in pasta da parte di nessuno. Non vogliamo lasciare a un movimento ideologico e ottuso come quello di Grillo - che vorrebbe impedire ogni forma di infrastruttura e di progresso - la guida della piattaforma logistica più importante del Mediterraneo».

Venerdì 5 maggio 2017 alle 20:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fotogallery

Video

05/05/2017 - Toti risponde a Pirondini: «Loro le mani se le sono legate da sole, guardate a...»


Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News