Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.30 del 26 Aprile 2017

Al via la seconda manche del 40° Invernale del Tigullio con 52 imbarcazioni

Al via la seconda manche del 40° Invernale del Tigullio con 52 imbarcazioni

Genova - Ripartirà, con la seconda manche, sabato e domenica prossimi la quarantesima edizione del Campionato Invernale Golfo del Tigullio che vede in cabina di regia il Comitato Circoli Velici del Tigullio composto da Pro Scogli Chiavari, CN Lavagna, CN Rapallo, CV Santa Margherita Ligure, LNI Chiavari e Lavagna, LNI Rapallo, LNI Santa Margherita Ligure, LNI Sestri Levante e YC Sestri Levante.

Il numero degli iscritti sale a quota 52: cinque in barche in più rispetto a novembre, tra esse spicca il ritorno di Jonathan Livingston (Giorgio Diana). già più volte protagonista nelle precedenti edizioni. Da segnalare anche la presenza di un X41, Malafemmina, barca "gemella" di Capitani Coraggiosi e quindi pronta a dar filo da torcere ai favoriti. Sabato, a partire dalle 17:30 nei locali del CN Lavagna, ci sarà l'incontro con Vittorio D'Albertas e Pierpaolo Ballerini, vincitore dell'ultima edizione della Giraglia in solitario. Poco dopo, alle 20 nell'agriturismo "A lunna in sciò mà" di Chiavari zona Maxena, si terrà la conviviale dedicata a tutti i partecipanti.

A livello agonistico, caccia aperta a Capitani Coraggiosi e Smigol. Poker di successi, nella categoria ORC 2, per l'equipaggio di Federico Felcini e Guido Santoro. I diretti concorrenti sono Amelie (Clavarino, Profumo, Massone) e Bel Rebelot (Sergio Brizzi). Ugual discorso si può fare nell'IRC 2, caratterizzato dalla forza e bravura espresse da Federico Piccini e dai suoi compagni d'avventura. A incalzare, in questo caso, Jam (Marco Fantini) e Galatea Due (Salvatore Arena).

Smigol padrone della classe IRC 2. Un filotto di primi posti, i due del 14 e 15 novembre sommati a quelli conseguiti in questo week end, gli permettono di chiudere nettamente al comando la prima manche dell'Invernale. A seguire Jam (Marco Fantini), sempre alle spalle di Smigol ieri ed oggi, e Galatea Due (Salvatore Arena). Sea Whippet (Carla Ceriana d'Albertas) è battistrada nell'ORC 3 grazie all'assenza, registrata a fine novembre, da Low Noise (Giuseppe Giuffrè), sorpassato anche da Storm System di Giacomo Loro Piana. Brainstorm (Stefano Mosca) leader nell'ORC 4 con Aria di Burrasca (Franco Sailmoraghi) diretto inseguitore. Per quel che riguarda l'IRC 3, da registrare l'impresa di X Blue One, capace di superare Ready for Sea (Vele Rosa) e staccare Botta Dritta 2 di Marco Matica dopo le vittorie registrate nel secondo fine settimana dedicato alla prima manche. Celestina 3 di Campodonico-Frixione-Vernengo resta, come ogni anno, punto di riferimento della classe IRC 4: a rendergli dura la vita, proveranno Dajenu (Marco Cohen e Claudio Gabba) insieme a Strabilia (Stefano Taverna).

J Bes è favorito tra i J80 dopo il successo ottenuto al termine della prima manche ma Alberto Garibotto sa bene di doversi misurare con Orso (Michele Rayneri) e Montpres (Paolo Montedonico, Luca Rognoni). Nella libera, gruppo 0, fari puntati su Outsider di Ernesto Moresino. Nel gruppo A attenzione a Emma di Emanuela Verrina, mentre il gruppo B vede spiccare Equa (Maurizio Montibeller).

Tra i partner, vicini a questa manifestazione, sempre Porto di Lavagna che garantisce gli ormeggi a tutti i partecipanti non in arrivo dal Tigullio per l'intera durata dell'evento e Quantum con la novità di Grondona.

Mercoledì 27 gennaio 2016 alle 20:35:14
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News