Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.45 del 30 Aprile 2017

Consiglio federale, inasprite le pene per chi falsa le partite

Consiglio federale, inasprite le pene per chi falsa le partite

Genova - Tra i tanti temi all'ordine del giorno del Consiglio Federale tenutosi a Roma il 7 luglio c'era anche quello relativo alla lotta al calcioscommesse e, più in generale, agli illeciti sportivi. Il Consiglio, a tal proposito, ha stabilito: con riferimento al Codice di Giustizia Sportiva, per quanto concerne l'azione del Procuratore federale (ex art. 32 ter), con l'obiettivo di contingentare i tempi del procedimento, è stata approvata all'unanimità la modifica che prevede che "in caso di impedimento dell'incolpando che abbia richiesto di essere sentito, o dei suoi difensori, il Procuratore Federale assegna un termine di due giorni per presentare una memoria sostitutiva".

Squalifica - Il Consiglio, nella sua interezza, ha condiviso l'aumento del minimo edittale per la fattispecie prevista dal divieto di scommesse ed obbligo di denuncia. Nel primo caso l'inibizione o squalifica passano da due a tre anni, nel secondo caso da tre mesi a sei mesi. Lo stesso è stato deciso nelle fattispecie dell'illecito sportivo e obbligo di denuncia, le cui sanzioni passano, nel primo caso, da un minimo edittale da tre a quattro anni e, nel secondo caso, da sei mesi ad un anno.

Mercoledì 8 luglio 2015 alle 13:40:34
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News