Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 20.35 del 23 Gennaio 2018

Genova incrocia le dita: i soldi per rifare il look al Ferraris

Genova incrocia le dita: i soldi per rifare il look al Ferraris

Genova - Su iniziativa del consigliere delegato alla Promozione ed educazione allo sport Stefano Anzalone, la Giunta ha approvato – nelle scorse settimane – la partecipazione al bando del Coni "Sport e Periferie" dedicato all'erogazione di finanziamenti a favore di impianti sportivi di proprietà comunale che necessitano di interventi di completamento e di adeguamento normativo e che si trovano in zone periferiche.

«Lo sport, i valori sociali che lo contraddistinguono e gli impianti nel quale poterlo praticare al meglio sono fra le nostre priorità – aveva dichiarato il consigliere delegato Stefano Anzalone –. La nostra volontà è quella di fare il meglio possibile. Lo dimostriamo anche in questo caso partecipando a un bando che negli scorsi tre anni la precedente Amministrazione non aveva preso in considerazione, ma che è importantissimo perché ci consente di proporre interventi per un ammontare complessivo di circa 11milioni e 800mila euro. Si è trattato di un lavoro molto delicato e impegnativo. Per questo desidero ringraziare gli uffici comunali della Direzione Sport e tutte le società sportive che hanno collaborato alla redazione delle domande di partecipazione comprensive dei progetti».

In quest’ottica spiccano i sette milioni di euro richiesti da Genoa e Sampdoria per rifare il look al Ferraris, due sono invece i milioni che le due società sarebbero disposte a spendere. Gli interventi previsti dall’idea progettuale sono la messa a norma e il passaggio a nuove tecnologie per gli impianti elettrici e speciali: la riqualificazione degli spogliatoi a normativa Uefa, la riqualificazione della tribuna Est per una fruizione da parte del pubblico più agevole e dotata di servizi per le famiglie.

Il Coni valuterà tutti i progetti nelle zone periferiche (in evidenza a Genova anche i due milioni richiesti per valorizzare l’area del Morgavi di Sampierdarena) e darà – solo in primavera – notizia dei vincitori del bando.

Mercoledì 20 dicembre 2017 alle 19:41:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News