Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.30 del 19 Ottobre 2017

Iachini senza Dybala si affida a Vasquez e Quaison per fermare il Genoa

Iachini senza Dybala si affida a Vasquez e Quaison per fermare il Genoa

Genova - Se Atene piange, Sparta non ride: arrivano così Palermo e Genoa alla prima giornata di campionato. Gasperini perderà il sonno per decidere come gestire la coperta a sua disposizione, che squalifiche, infortuni e il mercato da completare hanno reso cortissima. Ma anche Beppe Iachini, allenatore rosanero mai troppo amico del Genoa, ha le sue gatte da pelare. Il suo Palermo ha perso all'Ata Hotel il pezzo più forte della rosa, Paulo Dybala, che ora sogna in grande con la maglia della Juventus. Al Barbera è rimasto il suo gemello, Franco Vázquez, italo argentino di 26 anni al primo vero esame di maturità. L'anno scorso, per la prima volta in carriera, ha raggiunto la doppia cifra realizzativa e adesso punta a ripetersi e migliorare. Ma l'estate palermitana è stata, finora, una dolorosa stagione di cessioni: oltre a Dybala, infatti, ha lasciato la Sicilia anche Andrea “Gallo” Belotti, 22enne di grandi speranze, passato al Torino per 7,5 milioni di Euro. Una rinuncia pesante che Iachini non deve aver preso benissimo. Al suo posto è arrivato Alberto Gilardino che, però, tra firme, visite e scartoffie, con il Genoa potrà solo ritirare l'accredito al botteghino e guardare la partita dalla tribuna.

Innesti - Anche l'altro acquisto Uros Djurcevic, 21enne serbo tutto da scoprire, non ha ottenuto il transfert in tempo utile e domenica sera non potrà giocare. Per lui garantisce Zamparini che, in effetti, ha un grande curriculum da scopritore di
talenti. Se abbia trovato il nuovo Pastore o il nuovo Cavani lo scopriremo col tempo. Nel 3-5-2 di Iachini potrebbero trovare spazio due elementi che sono stati trattati anche dal Genoa in questo mercato: Abdelhamid El Kautari, 25enne difensore marocchino prelevato dal Montpellier, e Oscar Hiljemark, 23enne centrocampista svedese prelevato dagli olandesi del PSV Eindhoven. Il primo è dato titolare, il secondo dovrebbe partire da riserva. Sugli esterni dovrebbero agire Rispoli, ex Sampdoria, e Lazaar, nazionale marocchino su cui sembra puntare forte il Monaco. In mezzo occhio a Rigoni, centrocampista che ha recentemente trovato un pericoloso feeling con il gol. In attacco, assieme a Vazquez, lo svedese Robin Quaison: un po' ai margini lo scorso anno, chiuso da Dybala, ora prova a giocarsi le sue carte aspettando Gila.

Venerdì 21 agosto 2015 alle 17:30:49
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News