Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.45 del 18 Novembre 2017

Il calcio piange la scomparsa di Johan Cruijff, il profeta del gol

Il calcio piange la scomparsa di Johan Cruijff, il profeta del gol

Genova - Johan Cruijff, Il “Profeta del Gol”, dal nome del docufilm che nel 1974 gli dedicò Sandro Ciotti, è morto a Barcellona all’etaà di68 anni a causa di un tumore ai polmoni. A dare la notizia, il profilo Twitter ufficiale. Nel novembre scorso l’ex fuoriclasse dell’Ajax l’aveva annunciato così la mondo: “Sì, ho il cancro. All’inizio è una cosa che ti lascia di stucco, ma è un fatto e devo affrontarlo con tutta la serenità e la forza possibili”.

Il campione olandese è stato uno dei più grandi calciatori di tutti i tempi: premiato tre volte con il Pallone d’Oro, vinse tra l’altro tre Coppe dei Campioni e una finale Intercontinentale. In molti lo considerano secondo solo a Pelé e Maradona, senza contare i campioni di oggi come Messi.

Cruijff ha segnato un’epoca in campo con l’Olanda e l’Ajax e poi in Spagna vestendo la maglia del Barcellona, squadra di cui è stato simbolo e poi allenatore. Con lui in panchina i blaugrana sconfissero proprio la Sampdoria a Wembley nel 1992 nella finale di Coppa dei Campioni.

Tanto grande è stato Cruijff, anche come uomo, che le tifoserie di tutto il mondo lo stanno ricordando con affetto e rimpianto per averlo perso troppo presto.

Giovedì 24 marzo 2016 alle 14:00:04
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News