Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 08.00 del 25 Settembre 2017

Il doppio ex Biava fa le carte a Genoa-Lazio: «Saranno decisivi gli episodi»

Il doppio ex Biava fa le carte a Genoa-Lazio: «Saranno decisivi gli episodi»

Genova - Dopo le tante chiacchiere sul futuro societario, torna a parlare il campo. Domani sera si affrontano Genoa e Lazio al Ferraris, per una partita che si preannuncia rovente sul campo e sugli spalti.

Per analizzare la partita che sarà, abbiamo contattato un doppio ex, Giuseppe Biava. «Mi aspetto una bella partita. Sono due squadre che giocano a fare risultato, due squadre che pensano più a far gol che a difendersi. Sicuramente sarà una bella partita» ha puntualizzato il bergamasco.

Il morale -«La Lazio ha qualcosa in più a livello morale, viste le belle vittorie ottenute, però ne viene da un impegno in Europa, dove ha certamente speso qualche energia. Dev'essere bravo il Genoa ad approfittarne, sfruttando il fattore campo. Sarà una partita equilibrata, che verrà decisa - per l'una o per l'altra - dal singolo episodio».

Gli assenti -«Felipe Anderson è dall'inizio che manca alla Lazio, ma credo che i biancocelesti abbiano trovato in Luis Alberto il degno sostituto. Al Genoa probabilmente manca quell'attaccante che faccia gol. L'anno scorso avevano Simeone, mancando Lapadula difficile trovarne un altro che possa far gol».

Il ricordo - «Son sempre state partite particolari. Quando ero al Genoa, con la Lazio ho sempre perso. Quando poi sono andato alla Lazio, perdevo sempre contro il Genoa. Erano partite particolari. Quando ero al Genoa la forza nostra era il pubblico. Ricordi belli? Forse il gol che feci da ex con la maglia della Lazio contro il Genoa».

Preziosi - «Ho la sensazione che sia un po' stanco. Probabilmente quando c'ero io, il presidente aveva molto più entusiasmo. Vuoi per i risultati, vuoi per altro. Adesso lo vedo molto più spento, soprattutto nelle interviste. Si spera che, chiunque prenda la società, abbia voglia di investire per creare un grande Genoa. L'importante è quello».

Pronostico - «I punti, vista la partenza, servono un po' di più al Genoa. Ma sarà una partita tosta, mi aspetto un pareggio».

Sabato 16 settembre 2017 alle 17:00:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News