Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 18.20 del 26 Settembre 2017

Juric mister, Donatelli ds, Milanetto e Preziosi jr via: ecco il nuovo Genoa

Juric mister, Donatelli ds, Milanetto e Preziosi jr via: ecco il nuovo Genoa

Genova - “Juric sarà il mister del Genoa anche per il prossimo campionato”: così Enrico Preziosi in una lunga intervista a Telenord, nella trasmissione “We are Genoa”.

Obiettivi - Preziosi ha poi parlato della salvezza conquistata domenica scorsa in casa contro il Torino a seguito della vittoria per 2-0: “E’ stato un sospiro di sollievo, ho avuto paura di andare in serie B soprattutto dopo un buon girone di andata. Non so cosa possa essere successo nel girone di ritorno, forse un rilassamento nel vedere la situazione di classifica con Palermo, Crotone e Pescara in fondo, forse i tanti infortuni, ma un campionato così disgraziato non lo avrei mai immaginato. Mi prendo le colpe come presidente ma cosa centro io se un giocatore si fa male?”.

Mercato - Tra i tanti temi trattati dal patron rossoblu gli arrivi e le partenze nel mercato di gennaio: “Non ho fatto rivoluzioni, unico neo l’addio di Rincon ma da parte mia e sua in quel momento non c’era la voglia di prolungare il rapporto. Ocampos ha velocità ma è stato troppo pasticcione, ha commesso tanti errori nelle ripartenze e lo sa anche il mister. Al Milan ha giocato qualche gara all’inizio poi basta. In entrata oltre a Hiljermark sono arrivati giovani molto interessati come Biraschi, in orbita under 21 e ora pedina inamovibile e dalla B Beghetto e Morosini che non hanno avuto molto spazio ma sono elementi di qualità. Infine tutti a criticare l’addio di Pavoletti ma Simeone non lo ha fatto per nulla rimpiangere e poi devo sottolineare il ritorno di Palladino, ha dato quella esperienza in più soprattutto perché conosceva bene la piazza”.

Società - Preziosi ha confermato che la società è in vendita: “La situazione debitoria è migliorata, se non troverò un acquirente sarò io a fare l’aumento di capitale. In questi mesi ci sono state tante voci ma nulla di concreto. Il Genoa ha pure una struttura solida: Donadelli diventerà direttore sportivo mentre lasceranno sia Milanetto che mio figlio Fabrizio”.

Giovedì 25 maggio 2017 alle 10:00:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News