Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 16.12 del 14 Dicembre 2017

Le speranze di Mantovani: «Siamo in paradiso, ora rimaniamoci»

Le speranze di Mantovani: «Siamo in paradiso, ora rimaniamoci»

Genova - Tra i tanti ospiti illustri - presenti nel tardo pomeriggio alla libreria del Porto Antico - c'era anche Enrico Mantovani. L'ex presidente della Sampdoria è stato autore della prefazione del libro presentato ieri da Maurizio Michieli, noto giornalista genovese. «Con Maurizio siamo cresciuti insieme: lui un giovane giornalista, io un giovane presidente. Mi ha chiesto di scriverla e non mi sono tirato indietro».

Come spesso accade una bella amicizia nasce da un acceso confronto, come rivelatoci lunedì scorso dall'autore stesso. «Gli inizi conflittuali li racconta anche lui nel libro. Io reagii negativamente a seguito di una frase da lui scritta. Non ce l'avevo con l'atto, ma con il fatto che venisse messo in dubbio il mio attaccamento alla squadra dal punto di vista emotivo».

Tra i presenti anche l'attuale allenatore blucerchiato, Marco Giampaolo. «Quello che mi emoziona di più della Samp attuale - confessa l'ex numero uno - è il valore del collettivo, che il tecnico ha saputo dare a questi ragazzi. Sono una squadra nel vero senso della parola, un tutt'uno. Questo mi fa impressione, non noto mai il calciatore che si lamenta per una sostituzione. Anche chi subentra ha sempre la convinzione giusta per fare bene».

Difficile inserire uno degli attuali interpreti in quell'undici che conquistò lo scudetto. «La cosa difficile è togliere uno di quelli di allora. Non li avrei cambiati nemmeno con Cristiano Ronaldo e Messi».

Stesso discorso non può dirsi con la stagione della retrocessione. «Se nel '99 avessimo avuto un Zapata, ma anche un Quagliarella, durante l'infortunio di Montella sarebbe stata una storia leggermente diversa. Però tutte le società hanno degli alti e bassi. È bello parlare dell'oggi. E oggi posso dire che, pur venendo da una sconfitta bruciante, con la Lazio abbiamo fatto una grande partita e la tifoseria è stata grande come al solito. Dove può arrivare la Samp? Siamo già in paradiso, è nostro compito ora restarci» conclude Mantovani ai nostri microfoni.

Mercoledì 6 dicembre 2017 alle 10:05:00
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News