Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.20 del 21 Ottobre 2017

Presentato il Trofeo Fantozzi: la pedalata goliardica partirà da Casella

Presentato il Trofeo Fantozzi: la pedalata goliardica partirà da Casella

Genova - Presentata in Regione Liguria la 26esima edizione del Trofeo Fantozzi, la manifestazione ciclistica in chiave parodistica in programma domenica 29 maggio a Casella, nell'entroterra di Genova, con arrivo previsto a Montoggio.

Ambiente - "Un'iniziativa che ormai si è trasformata in una consolidata tradizione – ha spiegato l'assessore regionale al Tempo Libero e Sviluppo dell'entroterra Stefano Mai – e che, oltre a stimolare l'autoironia nei partecipanti e la voglia di mettersi in gioco in tutti i sensi, ha il grande pregio di far vivere alcune località del nostro straordinario entroterra, in un clima di festa e di spensieratezza goliardica. La scelta inoltre per l'edizione di quest'anno di svolgere la corsa ciclistica, se così si può chiamare, a Casella è stata particolarmente azzeccata visto che coincide con la tanto attesa riapertura del trenino delle Tre Valli che potrà essere il mezzo ideale per raggiungere la località di partenza".

Manifestazione - Nata per gioco nel 1991, da un'idea di un gruppo di ex liceali genovesi, la manifestazione, dedicata al "ragioniere" reso famoso da una decina di film con Paolo Villaggio, è anche definita ironicamente una sorta di Coppa del Mondo per corridori ipodotati. Nel 2004 con Genova Capitale Europea della Cultura, il Trofeo Fantozzi è stato inserito nella programmazione sportiva ufficiale. Fra i personaggi famosi che hanno partecipato al Trofeo Fantozzi, Gino Bartali nel 1998 a Sassello, nel 1999 lo stesso Paolo Villaggio, il 'papà' del ragionier Fantozzi e nel 2004 il giornalista sportivo di Canale 5 Giacomo Crosa.

Goliardia - Nel regolamento del Trofeo, illustrato dall'organizzatore Gianluca Venturino, "è evidente lo spirito goliardico della manifestazione per cui si cercano ciclisti improvvisati, in perenne tragico eccesso con la famosa goliardica triade Bacco Tabacco & Venere e sedentari impenitenti, possibilmente sotto o soprappeso, sputati dalla fortuna e obbligatoriamente amanti della bella vita!". "Il Trofeo Fantozzi - ha detto Venturino - è l'unica gara in cui chi 'bara' viene premiato. Sono ammessi e graditi, inoltre, i look più stravaganti tipo pinne, maschere da sub, caschi da parrucchiere, porporati, tutù, giarrettiere, biciclette prototipo, rottami, bici a tema demenzial-sanitario, quadri antichi, poggioli, vasche da bagno, e chi più ne ha più ne metta".

Venerdì 27 maggio 2016 alle 10:30:19
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News