Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 22.40 del 23 Aprile 2017

Taekwondo, le scuole genovesi dominano ai campionati Liguri di forme

Taekwondo, le scuole genovesi dominano ai campionati Liguri di forme

Genova - L'aria di casa fa bene alle società liguri, che fanno incetta di medaglie ai campionati interregionali di forme, svoltisi domenica 19 marzo a Chiavari. Ottima la partecipazione con più di 400 atleti, provenienti da otto regioni (Liguria, Lombardia, Piemonte, Veneto, Toscana, Umbria, Sardegna e Sicilia) a sfidarsi in tutte le discipline: dal singolo alle gare in coppia e trio, fino al freestyle, vera novità della competizione che prevede l'esecuzione di combattimenti coreografati a tempo di musica. Ospite d'onore della competizione, il maestro Andrea Notaro, responsabile nazionale del settore forme giunto a Chiavari alla ricerca di nuovi talenti.

Tra le società liguri, da segnalare l'ottima prestazione di due scuole genovesi: la Hwasong, con 18 ori, 6 argenti e 3 bronzi, ha trionfato tra gli adulti, piazzandosi seconda nelle categorie giovanili. Stesso risultato, ma a parti invertite, per la Scuola Genova (15 ori, 18 argenti e 16 bronzi): 1° posto assoluto giovanile e 2° tra gli adulti. Sul podio sono salite anche la San Bartolomeo, terza classificata nelle gare dedicate ai più piccoli (6 ori, 5 argenti, 9 bronzi), e la società di casa, Athletic Taekwondo Chiavari, terza nel pomeriggio con 6 ori, 2 argenti e ben 13 bronzi.

Tra i chiavaresi brilla in particolare la stellina di Magdalena Greco, giovanissima promessa del taekwondo italiana e già bronzo a livello nazionale: "È stata una gara molto emozionante, sono molto soddisfatta dei miei risultati. Dietro a queste medaglie c'è tanto sacrificio. Voglio ringraziare il mio maestro Maurizio Brizzolara, che ogni giorno mi segue anche con sessioni di allenamento individuale". Per Magdalena, in attesa di una chiamata dalla nazionale italiana, arriverà presto l'occasione di confrontarsi all'estero: " Il il 18 giugno sarò all'Austrian Open a Vienna. Si tratta di una delle gare di forme più prestigiose a livello mondiale e non vedo l'ora che arrivi quel giorno".

Soddisfazione anche per le altre società liguri: Taekwondolimpico sorride con cinque ori, cinque argenti e sei bronzi. Tra i medagliati spicca il nome di Maurizio Cheli, che difenderà i colori della nazionale italiana ai prossimi campionati europei in programma il 7/8 maggio a Rodi. "Sono felice e onorato di poter prendere parte ai prossimi campionati europei" - dichiara Cheli -. "È un enorme orgoglio portare Genova in queste competizioni internazionali. Darò il massimo per riportare alla mia città una medaglia". Per Maurizio, neo papà, la dedica è scontata: "Oggi è la festa del papà e voglio dedicare la medaglia a mia figlia. Da quando c'è lei allenarsi è un po' più difficile, ma tra un biberon e un pannolino riesco comunque a dare il massimo".

Lunedì 20 marzo 2017 alle 14:50:55
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News