Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 22 Novembre 2017

Tra Schick e la Juve c'è il terzo incomodo: Patrick parla tedesco?

Si profila un'asta internazionale per il giovane bomber della Samp

Tra Schick e la Juve c´è il terzo incomodo: Patrick parla tedesco?

Genova - Patrick Schick è pronto per una grande squadra: il bomber della Sampdoria, movenze eleganti su fisico imponente, sfoglia la margherita in attesa di conoscere il proprio futuro. Il giovane attaccante si trova in questi giorni in ritiro con la nazionale (sfide in Belgio e contro la Norvegia) e, oltre alle agende dei più importanti direttori sportivi d'Europa, è sempre presente sui taccuini dei giornalisti che vogliono sapere tutto di lui. L'ultima intervista in ordine di tempo l'ha rilasciata al giornale ceco Sport.cz.

Destinazione - La domanda da 25 milioni di dollari (quelle da un milione sono troppo povere per il calcio moderno...) è sempre la stessa: dove giocherà lo sciccoso nella prossima stagione? Alla Juventus, come i media italiani sostengono da giorni? Al Borussia Dortmund, a cui il giovane talento è associato da qualche tempo? Oppure altrove? "Non me ne sto occupando - dice lui scrollando le spalle - è una questione che sta affrontando il mio agente, com'è giusto che sia. Io mi sto concentrando solo sul campo, adesso alla nazionale e non leggo i giornali. Quando saranno finite queste partite e inizieranno le vacanze sarà tutto più chiaro".

Paragoni pesanti - Mentre il suo futuro è ancora incerto, il calcio mondiale si sta sperticando in elogi per un giocatore che al primo anno in serie A ha impressionato per qualità e senso del gol: "Io come Ibrahimovic? - sorride Patrick - Era il mio idolo d'infanzia, un modello a cui ispirarsi. Ma come Zlatan c'è solo Zlatan". Un paragone, quello con lo svedese, che gli ha appiccicato addosso un altro figlio illustre della Repubblica Ceca, Pavel Nedved, oggi vicepresidente della Juve: per chiarire la voglia dei bianconeri di porre Schick sotto contratto l'ex centrocampista non poteva usare esempio più chiaro.

La Samp - Nell'intervista a Sport.cz c'è spazio anche per la Samp: "Con i blucerchiati è stato un anno importante, sono cresciuto molto. Ci ho messo un po' ad ambientarmi ma quando ho iniziato a segnare non ho più smesso". Patrick ha chiuso la stagione con 13 gol all'attivo (11 in serie A, 2 in Coppa Italia) "Numeri importanti, sono contento di quello che ho fatto".

Futuro - La nazionalità di Nedved e i paragoni eccellenti non devono trarre in inganno, non è affatto certo (almeno al momento) che Schick finisca alla Juventus: è la soluzione più probabile (anche Ferrero l'ha caldeggiata) ma è pressoché certo che nei prossimi giorni assisteremo a diversi rilanci da parte di altri club, dal Borussia ma non solo. Si profila all'orizzonte un'asta che ovviamente la Sampdoria vivrebbe con grande piacere.

Ancora un anno alla Samp? In caso di passaggio alla Juventus si è ipotizzato un possibile anno extra in blucerchiato: il giocatore firmerebbe un lucroso contratto con i bianconeri per restare un'altra stagione in prestito, in modo da giocare e crescere. Questa ipotesi, però, sta perdendo consistenza nelle ultime ore: Marotta, infatti, potrebbe decidere di dirottare il giocatore al Sassuolo, società con cui i bianconeri sono in ottimi rapporti. Per il Doria, quindi, sarà necessario mettere gli occhi su un altro profilo e il Sassuolo potrebbe tornare in gioco: tra i tesserati neroverdi c'è infatti Diego Falcinelli, l'eroe della salvezza del Crotone. A Giampaolo piace molto e nel valzer di punte che potrebbe animare l'estate del calciomercato Falcinelli potrebbe essere destinato ad accendere l'entusiasmo della Sud.





Sabato 3 giugno 2017 alle 17:14:01
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News