Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 23.12 del 19 Novembre 2017

Genova, l'allerta diventa arancione

Liguria - In arrivo sulla Liguria maltempo di origine atlantica che porterà piogge e temporali su tutta la regione; a seguire, sensibile calo delle temperature e ulteriori impulsi perturbati durante la settimana. La Protezione Civile Regionale ha diffuso l’ALLERTA METEO diramata da Arpal sulla base degli ultimi aggiornamenti meteo previsionali.

Queste le modalità di allertamento:
Zona A - ALLERTA GIALLA DALLE 18 DI OGGI, SABATO 4 NOVEMBRE, ALLE 15 DI DOMANI, DOMENICA 5 NOVEMBRE (bacini piccoli e medi)
Zona B, D, E - ALLERTA GIALLA DALLE 18 ALLE 21, DI OGGI, SABATO 4 NOVEMBRE (bacini piccoli e medi); ALLERTA ARANCIONE DALLE 21 DI OGGI, SABATO 4 NOVEMBRE, ALLE 15 DI DOMANI, DOMENICA 5 NOVEMBRE (bacini piccoli e medi, ALLERTA GIALLA sui bacini grandi)
Zona C - ALLERTA GIALLA DALLE 18 ALLE 23.59, DI OGGI, SABATO 4 NOVEMBRE (bacini piccoli e medi); ALLERTA ARANCIONE DA MEZZANOTTE ALLE 15 DI DOMANI, DOMENICA 5 NOVEMBRE (bacini piccoli e medi, ALLERTA GIALLA sui bacini grandi); ALLERTA GIALLA DALLE 15 ALLE 18 DI DOMANI, DOMENICA 5 NOVEMBRE (bacini piccoli e medi)

Ricordiamo le zone di allertamento in cui è diviso il territorio regionale:
A: Lungo la costa fino a Noli, l’intera provincia di Imperia, la valle del Centa
B: Lungo la costa da Spotorno a Camogli comprese, Val Polcevera e Alta Val Bisagno
C: Lungo la costa da Portofino fino al confine con la Toscana, tutta la provincia della Spezia, Valfontanabuona e Valle Sturla
D: Valle Stura ed entroterra savonese fino alla Val Bormida
E: Valle Scrivia, Val d'Aveto e Val Trebbia
Il dettaglio, comune per comune, è reperibile sul sito www.allertaliguria.gov.it dove sono riportate anche le norme di autoprotezione consigliate dalla Protezione Civile Nazionale, da adottare prima e durante gli eventi. La Sala Operativa Regionale resterà aperta per tutta la durata dell'allerta.

Situazione - Dopo i primi rovesci di ieri (Cavi di Lavagna 25mm/12h, Portofino 20mm/12h) è in arrivo un’intensa perturbazione atlantica che interesserà la nostra regione da ponente a levante. La fase prefrontale, più difficile da prevedere e collocare spazio-temporalmente, comincerà con la convergenza dei venti sul centro regione dal tardo pomeriggio, mentre il fronte vero e proprio arriverà nella notte, portando piogge diffuse e possibili temporali forti, organizzati e stazionari. Da segnalare anche il rinforzo della ventilazione, settentrionale sulle zone più sul centro-ponente, da sud est sul Levante e il mare, con moto ondoso in aumento fino a molto mosso o localmente agitato. Dopo il passaggio del fronte, calo delle temperature di 4-5 gradi e possibili nuovi impulsi perturbati nei prossimi giorni.

Sabato 4 novembre 2017 alle 14:00:24
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News