Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 07.15 del 27 Maggio 2017

Natale a letto per 3 mila liguri, e il peggio deve ancora arrivare | Video

I malanni di stagione colpiscono senza pietà

Natale a letto per 3 mila liguri, e il peggio deve ancora arrivare<span class=´linkFotoA1Articolo´> | <a href=´/videogallery/Tremila-liguri-sono-gia-a-letto-con-la-746.aspx´ class=´FotoVideoA1´>Video</a></span>

Liguria - Si chiamano virus dell’Australiana e della Cinese e sono gli artefici dell’ influenza che in questi giorni ha colpito più di 3 mila liguri; ma non è tutto: un alto numero di persone in questi giorni di festa sta facendo i conti con i sintomi di gastroenteriti provocate da virus correlati che spesso si risolvono nel giro di un paio di giorni.

“A favorirli sono stati il pranzo di Natale e le cene di famiglia che aiutano la trasmissione dei virus”, spiega il professor Giancarlo Icardi, direttore del dipartimento di Scienze della Salute dell’Università di Genova, fra i maggiori esperti di epidemia influenzale.

“Rispetto al 2015 siamo di tre settimane in anticipo, l’anno scorso il virus venne isolato a fine dicembre, quest’anno all’inizio del mese. Quelle di questi giorni sono patologie provocate dalla combinazione fra il vero virus dell’influenza e i parainfluenzali”.

Il più frequente colpisce appunto l’apparato gastrointestinale; sono tantissime le chiamate che in questi giorni stanno arrivando al centralino del 118 e alla guardia medica, con i pronto soccorso degli ospedali cittadini presi d’assalto.

Le categorie a rischio come gli anziani sopra i 65 anni, i bambini, i malati cronici e le donne incinte al secondo e terzo trimestre di gravidanza dovrebbero attenersi alle precauzioni maggiori, a cominciare dall’abbigliamento che deve adattarsi alle bizzarre mutazioni climatiche, diversificandolo nel passaggio dai luoghi chiusi a quelli aperti e ventosi.

“Può portare crampi allo stomaco, diarrea e un po di febbre, ma si risolve nel giro di 24-48 ore se i soggetti sono in buone condizioni fisiche. Il picco della vera influenza invece dovrebbe arrivare a metà gennaio e potrebbe colpire almeno 8 mila i liguri, di cui almeno 4 mila genovesi” ha concluso Icardi.

Martedì 27 dicembre 2016 alle 11:30:56
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Video

27/12/2016 - Tremila liguri sono già a letto con la febbre


Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News