Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 09.00 del 12 Dicembre 2017

Teatro Pubblico Ligure, ecco la presentazione della stagione estiva

Teatro Pubblico Ligure, ecco la presentazione della stagione estiva

Liguria - Teatro Pubblico Ligure questa mattina ha illustrato la Stagione Estiva presso la Sala Trasparenza della Regione Liguria, alla presenza dell’assessore regionale Ilaria Cavo, del direttore artistico di Teatro Pubblico Ligure Sergio Maifredi e di alcuni rappresentanti delle istituzioni e amministratori locali rappresentanti dei luoghi in cui andranno in scena gli spettacoli.

“Siamo presenti –ha dichiarato Sergio Maifredi - in 42 piazze in Italia, di cui 28 in Liguria. Intendiamo il teatro come un servizio pubblico e vogliamo essere utili al territorio in cui ci muoviamo. La nostra attività si ispira a questo principio. La novità di quest’anno è un progetto dedicato alle Cinque Terre all’alba e al tramonto, il “5 Terre Art Festival”, dal 4 luglio al 1 agosto. Cinque appuntamenti con Giuseppe Cederna, il Trio Enerbia, Roberto Alinghieri, Mario Incudine e Antonio Vasta, Tullio Solenghi per riscoprire questi luoghi e unirli alla cultura nei momenti più magici della giornata, all’alba e al tramonto. Prosegue inoltre il progetto STAR – Sistema Teatri Antichi Romani, in cui quest’anno di aggiunge il sito di Ameglia, in provincia della Spezia, mentre si confermano le tappe di Luni, Portovenere, Albisola Superiore e forse entreranno a farne parte anche i Balzi Rossi di Ventimiglia. In ognuno di questi siti archeologici andranno in scena spettacoli e musica, e in particolare Iliade, Odissea ed Eneide, i testi fondamentali della cultura occidentale che costituiscono il Racconto mediterraneo di Teatro Pubblico Ligure, a cui si aggiunge Decameron, un racconto italiano in tempo di peste”. Le parole antiche rivivranno per voce di Giuseppe Cederna, Laura Lattuada, Andrea Nicolini, Maurizio Lastrico. Mario Incudine, Tullio Solenghi, Roberto Alinghieri, Maddalena Crippa, tra gli altri.

“Il calendario del Teatro Pubblico Ligure – ha dichiarato l’assessore regionale Ilaria Cavo - è uno degli eventi che Regione Liguria ha sostenuto perché al suo interno non solo ha molte iniziative, ma è, tra le proposte, quella che riesce a fare maggiormente rete toccando il territorio da Luni fino a Ventimiglia, e andando anche fuori regione, facendo così un ottimo servizio culturale. Ad esempio “Albe e Tramonti” alle Cinque Terre con appuntamenti all’alba e al tramonto che comprendono spettacoli di recitazione e musica, è un bel segnale che tiene conto anche di quanto ci eravamo trasmessi e un bel modo di fare teatro itinerante. Inoltre è stata ampliato il progetto della cultura nei siti archeologici con la collaborazione della Soprintendenza, sono stati creati “gli scali a mare portando gli spettacoli a due passi dal mare, a dimostrazione di come si possa fare un servizio culturale veramente efficiente e diffuso. Il Teatro Pubblico ligure ha pienamente recepito quanto Regione Liguria sta dicendo da tempo: l’importanza della regionalizzazione e dell’apertura al territorio e questo calendario dimostra che è possibile”.


La sovrintendente Marcella Mancuso del Polo Museale della Liguria – Sovrintendenza dei Beni Archeologici della Liguria, ha sottolineato l’importanza “dell’apertura al teatro del sito archeologico di Luni, visitato grazie agli spettacoli da un pubblico variegato, iniziativa presa nella speranza di creare un’occasione di crescita per il territorio”. A Luni, infatti, dal 7 luglio al 23 settembre è in programma la seconda edizione del Portus Lunae Art Festival, con molti appuntamenti dedicati in particolare all’Eneide. Giovanna Rolandi, assessore alla Cultura di Albisola Superiore, ha parlato del festival “In movimento” di Teatro Pubblico Ligure, che ha animato e continua ad animare i lunedì rivieraschi, e ha inoltre messo in evidenza la particolarità del sito archeologico di Alba Docilia, che si trova nel centro della città, proprio davanti alla stazione ferroviaria. “In movimento” si tiene dal 17 luglio al 24 settembre ad Albisola Superiore. Il sindaco di Sori Paolo Pezzana, che affida la direzione artistica del Teatro Comunale a Teatro Pubblico Ligure, ha rinnovato il sostegno a un progetto che mette al centro dell’attenzione la comunità riunita intorno al teatro, una comunità che conclusa la stagione invernale sta per partire alla volta di Berlino, dove assisterà alla messinscena di Mutter Courage.
Sori si sposta a Berlino grazie al sostegno del Goethe Institut Genua, rappresentato dalla direttrice Roberta Canu. “Mia piace – ha detto quest’ultima – essere ancora una volta in sintonia con Teatro Pubblico Ligure e vorremmo continuare a sostenere questo progetto culturale di caratura europea anche nei suoi prossimi sviluppi”.

Teatro Pubblico Ligure festeggia i dieci anni di “Scali a mare Pieve Ligure Art Festival”, che quest’anno per festeggiare il decennale raddoppia, con sei date nei tre scali a mare di Pieve Ligure in programma dall’8 al 30 luglio. Ad Ameglia, in provincia della Spezia, l’1 e il 21 luglio andranno in scena due episodi di “Odissea un racconto mediterraneo” con Tullio Solenghi e Roberto Alinghieri. Infine a Camogli il 10 luglio ancora Tullio Solenghi sarà protagonista di “Odissea un racconto mediterraneo”.
Il programma completo è consultabile sul www.teatropubblicoligure.it

Venerdì 23 giugno 2017 alle 18:10:15
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News