Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 19.00 del 16 Dicembre 2017

Venerdì a Sori lo spettacolo sulle SOMS

Venerdì a Sori lo spettacolo sulle SOMS

Liguria - SOMS fa storia! di Ivano Malcotti con le musiche originali di Augusto Forin venerdì 9 giugno (ore 21) chiude la Stagione 2017/2018 di Soriteatro, affidata dal Comune di Sori a Teatro Pubblico Ligure con la direzione artistica di Sergio Maifredi. Lo spettacolo parla delle SOMS (Società Operaie di Mutuo Soccorso) che a lungo hanno contribuito a rafforzare il tessuto sociale a Genova e in Liguria, costituendo una vera e propria tradizione culturale. Ancora una volta Soriteatro scava nell’identità del territorio in cui risiede, facendo di una piccola storia la testimonianza artistica di un patrimonio da non disperdere. Il progetto è stato ideato e realizzato dagli Agitatori Culturali Irrequieti Gian dei Brughi.

SOMS fa storia! è uno spettacolo canzone, una storia semiseria sull’importanza che le società operaie di mutuo soccorso hanno avuto nel tessuto della comunità a partire dalla loro nascita fino ai nostri giorni. Sono state l’elemento coesivo che ha portato gli individui alla condivisione e collaborazione, ad unire le forze per raggiungere un risultato. La scena si svolge nel bar di una di queste società operaie, dove convivono tra loro gli oggetti e gli avventori più disparati. Un anziano, memoria storica della SOMS di Sussisa, incanta con il racconto di storie d'altri tempi, quelle storie tramandate di generazione in generazione che sono patrimonio per la nostra società. Sul palco poi battibeccano una barista femminista, amante della poesia, uno scrittore intento a scrivere la sua opera, e un ciclista, frequentatore della SOMS non certo per conoscerne la storia ma per gustarne il vino. Un Marx evocato appare in tutta la sua prestanza e saggezza dispensando un'ottima ricetta culinaria. Tre lavoratori del mattone si rilassano con un buon bicchiere e intrattengono gli avventori con le loro canzoni. Si susseguono fondamentali notizie storiche a facezie surreali ed ecco, un'altra evocazione, questa volta è l'eroe dei due mondi intento a ben altre conquiste. Anita innamorata, racconta il suo eroe. Dallo schermo irrompe nel locale, una presenza mediatica erogatrice di notizie e date. Un levarsi di bicchieri per uomini importanti come Don Gallo e Gino Strada, e ancora un'apparizione: il busto di un duce fiaccato dal traffico e costretto a dirigerlo, di fronte a un’agguerrita partigiana che racconta la lotta nei momenti bui. A pochi momenti dalla conclusione un suono di fanfara giunge da lontano e pochi istanti dopo dilaga nella sala con la sua potente armonia.Gran finale in palco con la materializzazione della vera Banda di Sussisa.

Martedì 6 giugno 2017 alle 08:30:11
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News