Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 15.00 del 24 Novembre 2017

Salto dell’acciuga: il food street e il food pairing protagonisti

Salto dell’acciuga: il food street e il food pairing protagonisti

Liguria - Il food pairing,la tendenza anglosassone che propone l’abbinamento di cocktail al menù,si colloca tra le tantissime iniziative della manifestazione ispirata al libro di Nico Orengo Il Salto dell’acciuga. Grande curiosità e stupore alla workstation di Martini & Rossi, presso il Cocktail Café “Il Segreto”, dove è possibile testare il food pairingda abbinare ai piatti proposti dalle ProLoco e dai ristoranti che partecipano alla manifestazione laiguegliese.

Gli animatori turistici dell’E.L.Fo. di Albenga, Abruzzese Elena, Baldi Riccardo, Bonelli Federico, Cogliati Massimo, Giovinazzo Federica, Grollero Valeria, Li Causi Francesca, Manuele Susanna, Monasso Federica, Palumbo Gabrielee Soddu Ivan, hanno guidato i partecipanti nell’abbinamento dei cocktail,proposti da Gabriele Palumbo, con i piatti dello street food presentati dagli stand gastronomici delle Pro Loco di Laigueglia,Nizza Monferratoe Gavi, dalla Società di Mutuo Soccorso “Fratellanza” di Moglio e dal Cocktail Café “Il Segreto” con lo slogan:“MAKE YOUR OWNDRINK”.

Tantissimi visitatori hanno sperimentato il food pairing,preparando il proprio drink da abbinare: alle acciughe fritte, proposte dalla Pro Loco di Laigueglia; ai ravioli della Pro Loco di Gavi; alla Bagna Cauda con verdure della Pro Loco di Nizza Monferrato; alla ventre di tonno in umido della Società di Mutuo Soccorso “Fratellanza” di Moglio; e al cous-cous di pesce del Cocktail Café “Il Segreto”.

L’evento ha unito saperi e sapori dei territori del “Salto dell’acciuga” con la tradizione anglosassone di pasteggiare con i cocktail. Una moda che sta prendendo sempre più campo nei ristoranti e nei locali di tendenza, dove il bere miscelato viene proposto non solocome aperitivo e dopocena,ma per l’intero menù.

Il project work dei futuri animatori turistici è stato coordinato dai docenti Franco Laureri, Nello Simoncini, Roberto Capra e dalla tutor Daniela Righi.

Sabato 21 ottobre 2017 alle 14:20:18
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News