Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.36 del 17 Novembre 2017

"Stiamo lavorando per fare in modo che gli interventi di regimazione delle acque possano iniziare"

La Lega Nord al fianco dei residenti di Via Induno

`Stiamo lavorando per fare in modo che gli interventi di regimazione delle acque possano iniziare`

Liguria - "Con delibera della Giunta Comunale n.9 del 2010 è stato approvato il progetto definitivo dei lavori di sistemazione idraulica del bacino di sponda sinistra al torrente Sturla, presso Via Induno in località Bavarelli, fra la zona di San Desiderio e quella di Bavari. Da anni i residenti della zona lamentano una continua serie di promesse fatte e mai mantenute tanto che, a distanza di anni dall'inizio delle pratiche, si attende ancora l'inizio dei lavori. Nel 2000 la Protezione Civile aveva classificato la zona come R4, con pericolosità di frana molto elevata": lo ha dichiarato Maria Rosa Rossetti, Consigliere Comunale della Lega Nord Liguria che poi ha aggiunto "ho presentato un'interrogazione a risposta immediata durante l’ultimo Consiglio Comunale per capire le motivazioni che stanno ritardando i lavori già promessi qualche mese fa, venendo a sapere che il ritardo è dovuto a un subappalto della ditta che avrebbe dovuto sovrintendere i lavori".

Dopo anni di parole e di assemblee pubbliche, "qualcosa sembra finalmente muoversi grazie alla nuova giunta di centrodestra del Municipio Levante condotta dal Presidente Francescantonio Carleo, che sta lavorando per permettere la realizzazione della regimazione delle acque nella zona".

"A fine settembre, insieme all'Assessore alle manutenzioni e ai lavori pubblici del Municipio Levante, Federico Bogliolo, al Presidente, Francescantonio Carleo, e alla geologa, Antonietta Franzé, abbiamo tenuto un'assemblea pubblica a Bavari per informare dell'inizio dei lavori di regimazione delle acque in Via Induno - ha esordito Samuele Aiesi, Consigliere del gruppo Lega Nord Liguria, con Delega alla Vallesturla del Municipio Levante - La sovrintendenza dei lavori, benché abbia promesso un inizio subitaneo degli stessi, non ha mantenuto le direttive iniziali. Con l’Assessore Bogliolo siamo venuti a conoscenza solo in seguito che la ditta a cui erano stati affidati, aveva a sua volta subappaltato a un'altra azienda, per cui si è reso necessario attivare le procedure di verifica previste dalla normativa. Dopo due mesi dall'assemblea, siamo ancora in attesa, così come lo sono i residenti della zona - ha concluso - Come Municipio Levante stiamo facendo tutto il possibile perché le promesse vengano mantenute e venga finalmente messa in sicurezza la zona che da tanti anni è stata lasciata nel dimenticatoio dalle precedenti amministrazioni comunali".

Mercoledì 15 novembre 2017 alle 08:30:07
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News