Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 17.05 del 23 Ottobre 2017

Agricoltura, Pastorino: "L’Assessore Mai fornisce dati certi circa l’erogazione dei fondi"

Agricoltura, Pastorino: `L’Assessore Mai fornisce dati certi circa l’erogazione dei fondi`

Liguria - Presentata stamane in consiglio regionale l’interrogazione di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria circa lo stato di avanzamento nell’attribuzione dei fondi PSR 2014/2020 ad agricoltori e allevatori della Liguria. Assiste alla discussione una nutrita delegazione di operatori del settore, allarmati dal rischio-restituzione di oltre 18 milioni all’Europa entro il prossimo anno, qualora i finanziamenti non fossero assegnati.

"Una storia che ha dell’incredibile: la Liguria risulta essere l’ultima regione in Italia per attribuzione dei fondi. Solo il 2,66% del PSR è stato erogato alle imprese, a fronte di un programma da 314 milioni di Euro: la regione è inadempiente e il rischio di dover restituire somme considerevoli si fa sempre più concreto – dichiara il capogruppo di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria Gianni Pastorino, promotore dell’interrogazione - Una vicenda che parte da Ministero e dal fallimento di AGEA, il sistema informatico di gestione dei bandi, ma che individua gravi responsabilità anche in regione, visto che in 2 anni l’assessore Mai non ha saputo trovare una soluzione alternativa. Solo di recente, infatti, la Liguria si è affidata al sistema informatico di Regione Marche: buon segno, ma non basta. Ora servono le graduatorie per le domande già presentate, e poi che arrivino i soldi".

"La discussione della nostra interrogazione ha evidenziato i limiti dell’azione regionale, ma ha anche obbligato l’assessorato a fornire dati certi sulle tempistiche e ad assumersi impegni vincolanti. Ora sappiamo che 50 milioni saranno sbloccati entro quest’anno, mentre una seconda tranche arriverà a fine febbraio 2018. Un totale di 80 milioni. Verificheremo accuratamente che tutto ciò avvenga, già a partire da inizio anno – conclude Pastorino -. Ci riteniamo soddisfatti, ma lascia perplessi che oggi Mai abbia confermato parola per parola le analisi e le richieste che gli abbiamo proposto. Se era già dello nostro stesso avviso, perché non ha risposto prima con i fatti? Perché non ha risolto per tempo una situazione che ancora oggi tiene nell’angoscia migliaia di aziende locali?".

Martedì 19 settembre 2017 alle 16:30:50
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News