Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.15 del 23 Novembre 2017

Che fine hanno fatto i lampioni storici di piazza Mazzini?

Che fine hanno fatto i lampioni storici di piazza Mazzini?

Liguria - Che fine hanno fatto i lampioni storici di piazza Mazzini? Come mai non sono stati ancora ripristinati? Perché sulla piazza continuano a stazionare delle lastre di copertura, antiestetiche e soprattutto pericolose? Le domande arrivano dalle minoranze in consiglio comunale a Chiavari, "Noi di Chiavari" e "Chiavari sempre al centro", e sono oggetto di un’interrogazione protocollata a Palazzo Bianco a firma di Roberto Levaggi, Daniela Colombo, Silvia e Sandro Garibaldi.

“Con provvedimento della amministrazione precedente - si legge nel testo - si è proceduto alla pulitura della facciata e al restauro dei lampioni della stessa. Si rileva purtroppo che, pur essendo pronti e restaurati i lampioni, permane la loro assenza dalla piazza con disagio, non solo estetico, ma anche con pericolo poiché le pedane provvisorie stanno invece diventando definitive e si sa che non sono la migliore soluzione, in quanto creano comunque disagio ai pedoni e agli avventori del quotidiano mercato della verdura”.

I consiglieri chiedono “come mai non si siano già riposizionati i lampioni in piazza Mazzini” e ne chiedono il ripristino. “Si evidenzia come la loro permanenza in magazzino possa in parte compromettere il lavoro di restauro rischiando di renderlo vano e di creare uno spreco di denaro pubblico. Si rileva inoltre che un condizionatore ormai inutilizzato spunta tra i merli e se ne chiede la rimozione”.

Secondo i consiglieri, “questa amministrazione, priva di idee e di una visione seria e progettuale per la città, si diverte solo a definire provvedimenti di segno contrario rispetto a quella precedente, per il solo gusto di farlo e a discapito dei cittadini, dilapidando inutilmente risorse pubbliche. Un’abitudine che stigmatizziamo e che avremo certamente modo di segnalare presso gli organi competenti”.

Mercoledì 18 ottobre 2017 alle 10:30:39
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News