Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 12.15 del 23 Aprile 2017

Il M5S in piazza per dire basta alle morti sui cantieri

Il M5S in piazza per dire basta alle morti sui cantieri

Liguria - "Non si deve più morire nei cantieri edili. Invece di investire miliardi di euro sulle grandi opere devastanti per il territorio, si pensi alle infrastrutture realmente necessarie e, soprattutto, a mettere in sicurezza i lavoratori": lo dice il portavoce regionale del MoVimento 5 Stelle, Marco De Ferrari, che questa mattina è sceso in piazza a Genova al fianco dei lavoratori edili, dopo i 3 incidenti in 4 giorni che hanno provocato morti e feriti sulle autostrade liguri.

"Da anni i lavoratori chiedono sicurezza e tutela sul posto di lavoro, nell'indifferenza di istituzioni sorde e cieche al loro grido d'allarme. Ed ecco quali sono i risultati – sottolinea De Ferrari – Le norme sulla sicurezza esistono, ma o devono essere riaggiornate e migliorate o non vengono fatte rispettare, come nel caso di intere parti del protocollo prefettizio, che andrebbe esteso a tutte le province liguri."

"Bisogna introdurre sanzioni chiare e severe sui limiti di velocità, tutor per legge e pattugliamento costante della polizia stradale, lo sbandieratore meccanico al posto di quello umano, new jersey al posto dei birilli, ridisegno delle corsie di accesso al cantiere – prosegue il portavoce M5S - Sono tutte proposte di buon senso che vanno ascoltate e recepite, affinché incidenti drammatici come quello di due giorni fa non si ripetano più."

"Ancora ieri l'assessore ai Trasporti Berrino ha decantato le lodi della Gronda e delle grandi opere – conclude De Ferrari – Non abbiamo bisogno di nuovi e devastanti progetti, è ora di fare finalmente gli interessi dei lavoratori. Nel 2017 non si può morire sui cantieri edili. Basta morti sul lavoro, fermiamo questa strage indegna di un paese civile".

Giovedì 30 marzo 2017 alle 12:00:20
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News