Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 10.00 del 17 Ottobre 2017

La Giunta Regionale approva il Piano Urbanistico di Arenzano

La Giunta Regionale approva il Piano Urbanistico di Arenzano

Liguria - Nella riunione della Giunta regionale sono stati approvati in via definitiva, su proposta dell'assessore all'Urbanistica Marco Scajola, i piani urbanistici comunali di Arenzano e Celle Ligure.

Per il Comune di Arenzano si tratta del primo PUC progettato secondo le indicazioni della legge urbanistica regionale che sostituisce il vecchio PRG che è stato oggetto anche della procedura ambientale strategica per il controllo dell'impatto delle previsioni urbansitiche sull'ambiente. Il procedimento di approvazione aveva preso il via con la delibera comunale del 30 dicembre 2015 e si conclude oggi con la delibera della Giunta regionale di approvazione del piano. "Sono stati necessari meno di 21 mesi – ha spiegato l'assessore Scajola – per giungere all'approvazione, compresa la fase di VAS, rispetto ai molti anni che occorrevano con il procedimento di approvazione che era stato previsto dalla legge urbanistica regionale del 1997".

Il nuovo PUC del Comune di Arenzano è fondamentalmente orientato verso interventi di rinnovamento urbano e recupero del patrimonio edilizio esistente, oltre a prevedere lo sviluppo urbanistica della piana di Arenzano dove è previsto un apposito distretto di trasformazione per il completamento dell'assetto urbanistico esistente, salvaguardando le porzioni di territorio con una connotazione agricola.

La Giunta regionale ha inoltre approvato il Piano urbanistico comunale di Celle Ligure che si concentra, in particolare, sull'intervento di sostituzione edilizia dello stabilimento Olmo, dove è previsto l'inserimento della funzione residenziale unitamente al mantenimento della funzione produttiva e commerciale dell'azienda, oltre agli interventi di riqualificazione riqualificazione urbanistica delle ex Colonie Milanesi e Bergamasche per le quali è prevista solo la funzione turistico-ricettiva.

"Il provvedimento – spiega l'assessore Scajola - si concentra sullo sviluppo della qualità urbanistica e vuole connettere e rivalutare le diverse aree verdi presenti sul territorio. In questi due anni - conclude Scajola - abbiamo modificato norme urbanistiche spesso vecchie e superate per mettere tutti i Comuni nelle condizioni di poter adottare nel più breve tempo possibile provvedimenti urbanistici che pongano la Liguria al passo con le politiche edilizie ed urbanistiche del momento, ovvero, più qualità e meno quantità, e più rispetto e tutela del territorio in un'ottica di ammodernamento e riqualificazione urbana".

Mercoledì 20 settembre 2017 alle 17:15:53
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News