Notizie cronaca genova Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
telefono redazione 010 8935042
fax redazione 010 8934973
Ultimo aggiornamento ore 21.36 del 17 Novembre 2017

Nodo ferroviario, Pastorino: "Toti prenda posizioni forti con RFI"

Nodo ferroviario, Pastorino: `Toti prenda posizioni forti con RFI`

Liguria - Stamane incontro in regione fra capigruppo e organizzazioni sindacali di categoria CGIL CISL e UIL per affrontare il problema del Nodo Ferroviario di Genova.

«Una situazione tragica: 622 milioni stanziati, soltanto il 40% dell'opera realizzata. Condivido la proposta dei sindacati di chiedere la nomina di un commissario straordinario per la realizzazione di queste opere – dichiara il consigliere regionale di Rete a Sinistra / LiberaMente Liguria Gianni Pastorino, presente all'incontro - Del tutto incomprensibile la posizione di RFI, che oltre a penalizzare l'occupazione appare come un freno allo sviluppo territoriale, in particolare della città di Genova».

«Il nodo ferroviario di Genova è un'opera condivisa da tutte le forze politiche, assolutamente necessaria per migliorare la mobilità nella nostra regione. Le ambiguità e i ritardi di RFI sono insopportabili – sottolinea Pastorino -. La regione è firmataria dell'accordo del 23-12-2009 per la realizzazione dell'opera e di quello del 7-12-2016 in Prefettura per la piena occupazione e la garanzia salariale delle lavoratrici e dei lavoratori occupati. Che il presidente Toti si assuma la responsabilità di chiedere fermamente la completa realizzazione dell'opera, anche prendendo posizioni forti nei confronti di RFI, cui è necessario togliere ogni alibi sul compimento dei lavori».

Martedì 14 novembre 2017 alle 13:00:10
© RIPRODUZIONE RISERVATA

Notizie Genova






























Uffici redazione: Palazzo Ducale, primo piano del cortile maggiore
Piazza Matteotti 9, 16123, Genova - tel. (+39) 010 8935042 fax (+39) 010 8934973

Per la tua pubblicità su Genova Post sfoglia la brochure

Privacy e Cookie Policy

Liguria News